Ammachi lü, ul sa (Solamente lui, lo sa)

Note: vocali con accento acuto (es.: é, ó) sono chiuse: méntre, mólto; con accento grave (es.: è, ò) sono aperte: rèsta, pòsta; ü="u" francese: pü; ë="eu" francese: biciclëta; š=“s” di “rosa”
19.12.2018 08:30 di Ferruccio Reposi  articolo letto 172 volte
D'Agostino e Di Masi
D'Agostino e Di Masi

A sgaruma tònt dabón, nehhh!  Ad sicürr che se t’ vensi trej o quater a šeru, t’pori onca sgarè cuccoša ma se t’ei tirà ‘me na corda da stendi i lansó, t’ei semper con u sòng au nas. Uramai ajuma vist che pü che csé us pó nent fè. Ajuma facc in cicinen ad prugres ma isti fanciott j’hon in bel tirè la carëta. Ammachi el President u sa andó ch’el vo rivè coj só sold. ‘Na friša onca l’alenatur, sens’ater ma chi c’l’ha el curté da la part del moinu l’è lü, l’è Di Masi. Uj’è nent da fè. O t’mongi ‘st’amnestra o... Ant l’ütima antervista l’ha dicc che ‘l só ubietiv, l’è andè ai pleioff. Speruma ch’us ricorda o ch’el sapa l’ingleis... C’us cunfonda nenta “off” con “out”...

Sprechiamo tanto davvero, nehhh ! Sicuramente se si vincesse tre o quattro a zero, puoi anche sprecare qualcosa ma se sei tirato come una corda da stendere le lenzuola, sei sempre con il sangue al naso. Ormai abbiamo visto che più di così non si può fare. Abbiamo fatto un piccolo progresso ma questi ragazzi hanno un bel tirare la carretta. Solamente il Presidente sa dove vuole arrivare con i suoi soldi. Un briciolino anche l’allenatore, senz’altro ma chi ha il coltello dalla parte del manico è lui, è Di Masi. Non c’è nulla da fare. O mangi ‘sta minestra o... Nell’ultima intervista ha detto che il suo obiettivo è andare ai playoff. Speriamo che si ricordi o sappia l’inglese... Che non confonda “off” con “out”...