Federico Casarini: “Rimanere a casa per sconfiggere il virus”

19.03.2020 12:00 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
Federico Casarini
Federico Casarini

Proseguono gli appelli dei giocatori dell’Alessandria nel pieno dell’emergenza coronavirus. Già abbiamo riferito di diversi tesserati che si sono giustamente spesi per diffondere i corretti comportamenti da tenere per arginare l’epidemia CoViD-19 (leggi anche Luca Di Masi: “Prima sconfiggiamo il virus e prima torniamo al ‘Mocca’”, Alessandro Gazzi: “Nel momento difficile io resto a casa. Fatelo anche voi” e Ciccio Cosenza: “Un appello per tutti, restiamo a casa”).

Ultimi, ma solo in ordine tempo, a far sentire la propria voce sui canali social del club grigio sono stati il centrocampista Federico Casarini ed il difensore Andrea Dossena.

Noi rimaniamo a casa per sconfiggere il virus - ha affermato Casarini nel video che lo ritrae con il figlio Leonardo in braccio - e, con il mio bimbo, volevo farvi vedere come passare il tempo. Abbiamo colori, acquerelli, macchinine e figurine. Ma non può mancare la palla che a noi piace molto. Vi abbraccio forte e mando un super-saluto”.

Per aiutare a battere il virus restiamo tutti casa - ha fatto eco Dossena - leggiamo un libro, giochiamo con la Playstation, stiamo con le nostre famiglie. L’importante è stare a casa. Distanti ma uniti... e sempre forza grigi!”.