Piacenza, Cristiano Scazzola: “Prova di grande sacrificio, pur rimaneggiati”

15.03.2021 10:30 di Redazione GrigiOnLine   Vedi letture
Piacenza, Cristiano Scazzola: “Prova di grande sacrificio, pur rimaneggiati”
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Il Piacenza torna alla vittoria dopo quattro turni, e lo fa contro l’Alessandria (leggi anche Piacenza-Alessandria 1-0, addio ai sogni di gloria). Il tecnico biancorosso Cristiano Scazzola si è espresso così dopo la partita, senza lasciarsi andare a particolari spiriti di rivalsa.

L’Alessandria è una squadra forte e l’ha dimostrato anche oggi. È stata una partita che siamo riusciti a tenere in equilibrio, pur sapendo della forza degli avversari che ci hanno messo in grossa difficoltà. Ma noi, con le nostre armi, pur rimaneggiati abbiamo fatto una prova di grande sacrificio e per questo ringrazio quelli i ragazzi che sono scesi in campo e quelli che sono subentrati. Pur sapendo di essere inferiori abbiamo tirato fuori quel qualcosa in più ed abbiamo giocato da squadra, organizzati. abbiamo saputo ribattere colpo su colpo. Se proprio devo trovare un difetto nella partita di oggi, che comunque è stata quasi perfetta, è che quando loro si sono disuniti alla ricerca del pareggio abbiamo avuto parecchie situazioni di contropiede nelle quali avremmo potuto raddoppiare. Soprattutto considerando il fatto che una squadra forte come l’Alessandria avrebbe potuto trovare il pareggio grazie al colore dei singoli Suljic? Ha fatto una buona prova anche se  ancora lontano dalla condizione migliore (l’ex centrocampista grigio rientrava dopo un mese di assenza, n.d.r.), ma oggi avevamo troppe assenze ed era importante ritrovarlo ed anche lui, come i suoi compagni, ha dato il massimo di quello che aveva a disposizione. Ora guardiamo al Novara, ma viviamo di partita in partita. A prescindere dal risultato oggi sono stato contento dei miei giocatori. siamo sempre stati in partita contro chiunque. andremo a Novara sapendo che ci sarà da lottare fino all’ultimo minuto i dell’ultima partita. Oggi era importante vincere, abbiamo allungato sulle ultime due”.