L’avversario di giornata, i biancoazzurri della Giana Erminio ai raggi X

17.10.2020 16:30 di Redazione GrigiOnLine   Vedi letture
L’avversario di giornata, i biancoazzurri della Giana Erminio ai raggi X

Dopo sei stagioni consecutive tra i professionisti, proprio nei minuti di recupero della gara di ritorno dei playout il gol di Ogunseye dell’Olbia ha condannato la Giana Erminio alla retrocessione in serie D. Il club biancoazzurro, però, ha immediatamente presentato domanda di riammissione al campionato di serie C, poi accolta a fine agosto. Perciò la formazione della Martesana sta vivendo il settimo campionato di serie C della sua storia ed ha ricominciato con l’eterno Cesare Albè, ormai settantenne, sulla panchina.

Il mercato estivo ha portato - o, in qualche caso riportato - in biancazzurro alcuni nomi importanti per la categoria, come quello del centrocampista Rossini, di ritorno dal Rende, dei difensori Bonalumi, tornato dall’Arzignano, Palazzolo, ex Cuneo e Gozzano, e degli attaccanti Ferrario, ex Modena, Pergolettese e Monza, e Ruocco, in arrivo dal Brescia.

Questa la rosa della Giana Erminio 2020/21

Portieri: Acerbis, Zanellati

Difensori: Barazzetta, Bonalumi, De Maria, Madonna, Marchetti, Montesano, Pirola, Perico, Zugaro De Matteo

Centrocampisti: Capano, D’Ausilio, Dalla Bona, Finardi, Greselin, Maltese, Palazzolo, Pinto, Rossini

Attaccanti: Corti, Di Maria, Ferrario, Perna, Ruocco

L’espertissimo tecnico Albè, come detto confermato alla guida dei biancoazzurro, in questa stagione sta insistendo su difesa a quattro e centrocampo a rombo, nel più classico del 4-3-1-2.

Come gare ufficiali, finora, la Giana Erminio ha giocato solo le quattro gare di campionato, vincendo soltanto nell’ultimo turno con l’Albinoleffe, in trasferta (0-1), nella partita rinviata a lunedì scorso per i problemi legati al Covid-19 che ha contagiato alcuni elementi della formazione di Albè. Tre sconfitte, invece, nei precedenti tre incontri, a Lecco (1-0), in casa con la Juventus U23 (1-2) ed a Novara (2-1).

In classifica la Giana occupa il 16esimo posto a quota 3 punti in compagnia della Pistoiese e solo una lunghezza in meno dell’Alessandria.