Juventus U23, Lamberto Zauli: “Gli episodi hanno fatto la differenza”

04.04.2021 10:30 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
Lamberto Zauli
GrigiOnLine.com
Lamberto Zauli
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

La Juventus U23, battuta in ‘trasferta’ al ‘Moccagatta’ dall’Alessandria, perde la terza gara consecutiva. Il tecnico bianconero Lamberto Zauli, apparso comunque un po’ nervoso ed anche ammonito dal direttore di gara, ha commentato così al termine della gara come riporta juventusnews24.com.

Abbiamo fatto una buona partita contro una squadra fisica. Una gara importante, gli episodi hanno fatto la differenza. Nel momento in cui sembrava non potessimo prendere il secondo gol, siamo andati sotto 2-0. I ragazzi hanno lottato contro una squadra con giocatori importanti perchè l’Alessandria è una squadra forte”.

Nessun problema psicologico per la squadra bianconera. “Ci era già successo. Non siamo contenti ma stiamo lottando per la zona playoff, questo è il nostro obiettivo. Voltiamo pagina immediatamente perchè c’è il recupero”.

Juventus U23 che continua a faticare contro le big del girone. “La nostra realtà è un po’ atipica, non siamo una prima squadra come le avversarie. Abbiamo fatto una buona partita con ragazzi che si affacciano a questa realtà per la prima volta contro giocatori che sono stati protagonisti in serie B e si vede anche la differenza fisica. Siamo stati in partita sempre. Mancano ancora 6 partite, cerchiamo di fare i punti per i playoff poi lì è tutto diverso”.

Il tecnico juventino ha poi speso parole per il classe 2001 Barrenechea. “Si allena con la Primavera, si è aggregato a noi ieri. Si è allenato con noi e abbiamo deciso di farlo giocare, sapete che le nostre dinamiche sono diverse. Penso sia stato uno dei migliori oggi, ha senso del gioco e sta crescendo molto. I nuovi acquisti? Sono ragazzi del 2001, due stranieri, si stanno adattando bene, non è semplice per loro ma siamo contenti del loro apporto. Nonostante tutte le difficoltà”.