Albissola ai raggi X

04.05.2019 12:51 di Federico Capra Twitter:    Vedi letture
Albissola ai raggi X

Ultima di campionato per l'Alessandria che al 'Moccagatta' se la vedrà con l'Albissola. Squadra che, sulla carta, è già salva e che a questa stagione non deve chiedere più niente. Tutto il contrario dei grigi costretti a vincere e a sperare in un risultato amico della gara tra Lucchese e Pontedera. La squadra affidata a Rino Lavezzini viene dal pareggio per 1-1 con la Lucchese e ha collezionato sinora 28 punti in 36 gare. Un bottino, questo, frutto di appena sei vittorie e 10 pareggi che fanno da contraltare a 20 sconfitte. 

I liguri sono anche la peggiore difesa del campionato con 56 reti incassate, mentre l'attacco ha arrancato non poco per segnare i 33 gol stagionali. Peggio di loro solo i pacchetti offensivi di Cuneo (29) e Arzachena (25). Il miglior marcatore è il 27enne Riccardo Martinengo con 14 gol e 4 assist. Segue distaccato di otto lunghezze David Cais con sei centri.

Squadra tutto sommato giovane con i suoi 23,4 anni di età media, vede in Davide Nossa (34), Johnatan Rossini (30) e in Federico Moretti (30) i suoi uomini d'esperienza. Poi tantissimi giovani interessanti provenienti soprattutto da Genoa e Sampdoria, in tutto otto sui 25 uomini a disposizione di mister Rino Lavezzi. Che come modulo predilige il 4-3-2-1, il famoso albero di Natale che fece grande il Milan di Ancelotti.