Artico, ascolta questi consigli di un pirla: tieni d'occhio i calciatori svincolati

04.07.2019 13:41 di Federico Capra Twitter:    Vedi letture
Artico, ascolta questi consigli di un pirla: tieni d'occhio i calciatori svincolati

Caro Fabione, scusa se ti do del tu ma dopo averti visto giocare così tanti anni con la maglia grigia ti vedo tanto come dirigente quanto come un amico. So che dovrei farmi i fatti miei, perché so anche che non hai bisogno di consigli per fare il tuo lavoro. Soprattutto da chi scrive di calcio e non ne conosce le dinamiche profonde e misteriose a chi non frequenta i luoghi del calciomercato (quello reale e non quello scritto).

E noi giornalisti siamo sempre bravi a svelare retroscena, a volte infondati, e a dare consigli. Consigli da pirla. E in questo caso i miei sono I CONSIGLI DI UN PIRLA. Mi permetto di citare la canzone di J-Ax così che tu capisca che siamo tra il serio e il faceto. "E so darti il tormento su tutto / è chiaro dovrei finirla / Ma per tua disgrazia non ho figli / e da lasciarti ho i consigli di un pirla". Però questi consiglia pirleggianti hanno un fondamento. Sì perché giocatori buoni che si sono svincolati ce ne sono tra fallimenti e squadre non iscritte ai campionati.

Ad esempio l'Avellino ha tutti i calciatori svincolati. Che, per lo più, sono giovani interessanti e di prospetto. Ma ce ne sono tanti altri che non hanno ancora trovato squadra dopo i svariati mancati rinnovi. Ce ne sono davvero tanti. Non te li cito perché li conosci sicuramente e non ti voglio rubare il lavoro. Però pensaci a questi consigli di un pirla.