Alessandria-Robur Siena 3-2, le pagelle dei grigi di Gregucci

06.07.2020 09:17 di Federico Capra Twitter:    Vedi letture
Alessandria-Robur Siena 3-2, le pagelle dei grigi di Gregucci

L'Alessandria vince i playoff e passa il turno accedendo alla fase nazionale. Merito della vittoria per 3-2 dei grigi sulla Robur Siena al termine di una sfida pirotecnica (leggi anche: Alessandria-Siena 3-2, fuochi d'artificio al Mocca e i grigi passano il turno). Ecco le pagelle dei grigi di Gregucci.

Valentini 5: Fuori posizione sull'1-1 non impeccabile anche sul 2-2. Per andare avanti nei playoff servirà anche il migliore Valentini e non quello visto contro il Siena.

Gonnelli 6.5: Aggiunge esperienza al pacchetto arretrato. Attento nell'arginare gli avanti senesi e dando manforte ai compagni nel maggiore momento di pressione del Siena.

Cosenza 6.5: Il solito caratteraccio e grinta, dà il suo fondamentale contributo alla vittoria finale.

Prestia 6.5: Attento e sempre pronto ad alzare il baricentro di una retroguardia che spesso si è abbassata troppo. Non impeccabile anche lui sul 2-2.

Eleuteri 6.5: Forse uno dei migliori a centrocampo. Copre bene su D'Auria e si ritaglia gli spazi giusti per andare su e giù dalla fascia. Sui l'assist del 2-1 per la testa di Eusepi. (dal 43' st Sciacca sv)

Casarini 7: Lo aveva annunciato e così è stato. Il ragazzo sta bene e si vede. La sua qualità in mezzo al campo è importante per impostare e fare da legame tra l'attacco, il centrocampo e la difesa. (dal 39' st Gazzi sv)

Suljc 6.5: Riconcquista decine di palloni e interrompe costantemente la manovra del Siena che si fa così spezzettata. Ha tecnica ma soprattutto energia.

Celia 5.5: Fatica a trovare il ritmo. Timido anche nell'attaccare. Ne esce una partita con tante ombre e poche luci.

Chiarello 6: E' lui che dà il via ad Arrighini per il vantaggio. Cala un po' sul finale ma la sua importanza in questi playoff sarà fondamentale. (dal 1' st Eusepi 7: Entra e segna. Ma soprattutto permette alla squadra di restare alta. Determinante)

Martignago 6: A volte un po' pasticcione anche se sempre generoso. Gioca per la squadra ma senza trovare i giusti squilli. (dal 24' st Di Quinzio 6: minuti importanti nelle gambe)

Arrighini 7.5: Subito determinante dopo 5 minuti. Non si fa scappare la palla giusta per segnare l'1-0. Provoca anche il tocco di mano fuori area di Confente che provoca l'espulsione dell'estremo difensore del Siena. (dal 24' st Sartore 7: Chiude i giochi con un diagonale chirurgico dopo il nuovo pareggio del Siena)