Michele Marconi: “Un punto che potrebbe fare la differenza”

11.03.2018 09:30 di Fabrizio Pozzi  articolo letto 257 volte
Michele Marconi
© foto di Fabrizio Pozzi
Michele Marconi

Al rientro dopo un infortunio che lo ha tenuto lontano dal campo per un mese e mezzo, Michele Marconi ha segnato la rete che, in pieno recupero, ha consentito all’Alessandria di ottenere il pareggio nella trasferta di Pisa.

Tornare in campo così è un sogno. È andata veramente bene perché siamo riusciti a portare a casa un pareggio da squadra e da gruppo vero. Ovviamente sono contento, oltre che per il rientro, anche per il gol che ha permesso alla squadra di conquistare il punto. Dall’inizio del secondo tempo li abbiamo schiacciati, pur sbilanciandoci un po’. Sono stati bravi Vannucchi in occasione e Ranieri in un’altra, ma poi l’abbiamo pareggiata. Bene così”.

L’Alessandria è arrivata a Pisa reduce da un periodo denso di impegni. “Venivamo da partite che ci hanno portato via molto come dispendio di energie mentali e fisiche. Un punto, comunque, muove la classifica. E poi fatto a Pisa, per come si era messa la partita, potrebbe anche fare la differenza”.

In chiusura Marconi ripercorre l’azione che ha portato al gol del pareggio per l’Alessandria. “Ho aperto su Barlocco e poi mi sono buttato in area sperando che arrivasse il cross, che è arrivato, ed ho colpito di testa. Poi non ho visto più nulla, solo che la palla è entrata”.