Michele Marcolini: "A Pisa sarà una sfida bella da vivere"

09.03.2018 13:08 di Federico Capra Twitter:   articolo letto 80 volte
Michele Marcolini: "A Pisa sarà una sfida bella da vivere"

Vigilia di campionato per l'Alessandria che sabato, alle 16.30, affronterà in trasferta il Pisa. Come di consuetudine mister Michele Marcolini ha incontrato la stampa per presentare il prossimo match che arriva pochi giorni dopo dalle fatiche di Coppa Italia di serie C. "Un po' di stanchezza fisica e mentale ci può anche essere, è normale. Ora la cosa importante, dopo aver conquistato la finale, è non sentirci troppo appagati e giocare in campionato con la voglia e la fame necessari per giocare queste ultime partite", ha spiegato il tecnico ai microfoni dell'Ufficio stampa mandrogno.

Nei grigi non ci saranno ancora Fissore e Cazzola fermi a causa dei rispettivi infortuni. "Per Fissore mi auguro che i tempi di recupero siano brevi". - spiega ancora Marcolini che poi aggiunge - "Gli faccio gli auguri per la gioia più bella che si può avere, (la nascita della piccola Charlotte, ndr). Discorso invece per Cazzola che sta proseguendo con le cure fisioterapiche". Sta decisamente meglio Michele Marconi: "Ormai è pronto per tornare in campo, può essere arrivato il momento di rivederlo protagonista anche se non dal primo minuto".

Ma cosa si aspetta Marcolini per questa gara? "Uno stadio pieno che sosterrà il Pisa. Una bella cornice di pubblico per una sfida bella da vivere in una cornice di pubblico davvero importante come quella dei sei/settemila tifosi attesi per questo match".