Matteo Di Gennaro: “Importantissimo non aver subìto gol”

03.10.2021 14:00 di Redazione GrigiOnLine   vedi letture
Di Gennaro dopo il gol
Di Gennaro dopo il gol
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Autore della rete che ha permesso all’Alessandria di ottenere il primo successo in campionato, oltre che di una prova più che convincente, Matteo Di Gennaro ha commentato così in sala stampa al termine della gara con il Cosenza.

Sento l’importanza della rete perchè mi permette di riscattare alcuni errori che ho fatto nelle prime giornate. Ma, soprattutto, perchè abbiamo ottenuto la vittoria. A livello personale forse è persino più importante non aver subìto gol, anche se il gol e la vittoria sono quello che ci serviva per vivere la sosta un po’ più serenamente. Nelle prime giornate, tra un errore e un altro, abbiamo incassato molti gol. Credo che per la squadra sia importante poter contare sulla solidità della difesa. Non aver preso gol potrà aiutare i difensori a lavorare ancora meglio. Penso che l’aver ritrovato sicurezza difensiva sia una delle note più liete di questa partita. E poi c’è anche la prestazione di squadra. Forse abbiamo giocato un po’ meno a calcio rispetto ad altre partite, ma abbiamo affrontato la gara nel modo giusto”.

Il difensore è poi tornato sull’azione del gol. “Quando vado nell’area avversaria io ci credo sempre. La palla è caduta lì dopo il contrasto aereo di Marconi ed io mi sono trovato al posto giusto nel momento giusto. Tutto qua… forse è più semplice di quello che sembra…”.

Dopo il Pareggio di Perugia è arrivato un altro risultato positivo. “Il campionato dell’Alessandria è cominciato presto, la squadra ha sempre lavorato bene e con discreta serenità. Come ho già detto dopo la partita con il Brescia, tanti errori ci hanno portato ad avere zero punti raccogliendo molto meno di quello che avremmo meritato. Finalmente ci siamo sbloccati sotto ogni aspetto, abbiamo capito che la categoria non perdona. I quattro punti ottenuti in queste due partite ci devono dare la consapevolezza che noi in questa categoria ci possiamo stare alla grande. Questo deve essere un punto di partenza, senza mai dimenticare le prime cinque giornate. Siamo stati bravi ad essere concreti ed andare in vantaggio e poi rimanere compatti senza subire. Questo è ciò che serve per portare a casa il risultato”.