Inaugurazione stadio Moccagatta. Il nostro live

29.11.2017 22:18 di Fabrizio Pozzi   vedi letture
Inaugurazione stadio Moccagatta. Il nostro live
GrigiOnLine.com

22.18 - Finisce qui! Dallo stadio ‘Moccagatta’ è tutto. Fabrizio Pozzi vi ringrazia per l’attenzione e vi raccomanda di continuare a seguire il nostro portale GrigiOnLine.com!!! 

22.15 - Giochi pirotecnici a tempo di musica stanno tenendo incollati gli spettatori!

22.11 - Parte ora lo spettacolo pirotecnico!!!

22.09 - Tagliato ora il nastro, momento ufficiale dell’inaugurazione!

22.06 - Una sorpresa per il presidente Di Masi, che sta per firmare una targa con la dicitura “Orgoglioso di avere contribuito alla nuova casa dei grigi”.

22.02 - Dado Bargioni ed Elisabetta Gagliardi cantano ora un brano inedito dedicato all’Alessandria dal titolo ‘Alè’. Che possa essere il nuovo inno dei grigi?

22.01 - Dedicate alla memoria di Giovanni Ferrari il settore Poltrone Bordo Campo, e ad Adolfo Baloncieri il settore Sud.

21.58 - Prende ora la parola il sindaco di alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliasco che, nel suo discorso definisce lo stadio Moccagatta come “un monumento restituito alla comunità alessandrina”.

21.56 - Il presidente Di Masi chiude affermando “Fieri di essere grigi!”

21.50 - Momento istituzionale con un discorso del presidente di Masi. Non improvvisato ma molto sentito. Parole che sembrano venire dal cuore.

21.45 - Ora è Artico a ricordare i suoi gol sotto la ‘Nord’...

21.40 - Applausi per Edy Reja che cita a memoria la mitica formazione dell’ultima promozione in B: Pozzani, Maldera, Di Brino, Reja, Barbiero, Colombo, Manueli, Volpato, Baisi, Dalle Vedove, Dolso...

21.46 - Arriva ora, introdotto da Fabio Caressa il presidente dei grigi Luca di Masi. Arrivano anche Fabio Artico, Edy Reja

21.44 - Ora il ‘Mocca’ ricorda un terzo fuoriclasse che ha mosso in primi passi qui. Gianni Rivera.

21.42 - Da Baloncieri a Ferrari, fuoriclasse con la maglia dell’Alessandria...

21.40 - Luca Laveggio, erede di Renato Cattaneo, Edy Reja e Giammarco Vannucchi sono appena stati presentati.

21.35 - Riprendono i giochi di luci e musica con quattro trampolieri in campo a sventolare bandiere. Anche le fiamme sul terreno di gioco! Numero di grande impatto!

21.32 - Ora il ‘Mocca’ riprende la parola e racconta al pubblico momenti felici della storia grigia, passando da Renato Cattaneo, il miglior marcatore, a Tony Colombo, il più presente con la maglia dell’Alessandria.

21.30 - Volano nel cielo di Alessandria i palloncini salutati da un commosso applauso.

21.26 - Ora un applauso sottolinea il ricordo dei tragici eventi o dell’alluvione del 1994. Sta facendo il suo ingresso in campo uno stuolo di bambini con palloncini bianchi sulle note ‘The Sound of Silence’.

21.24 - Il ‘Mocca’ ha ripreso a raccontarsi, citando i campioni del calibro di Mezza che hanno calcato il suo terreno.

21.22 - In campo ci sono ballerine su trampoli e costumi luminosi, accompagnate dai palloni verde oro ed un abile freestyler che sta palleggiando.

21.19 - In questo momento si celebra la gara con il Santos in cui O’rey Pelè gioco contro l’Alessandria.

21.17 - Ora prende la parola lo stadio Moccagatta, che si racconta con la voce di Nicola Roggero.

21.15 - Ha appena preso la parola Fabio Caressa, proprio sotto la Nord affermando che “Questo stadio deve diventare inespugnabile!”.

21.13 - Si accende lo spettacolo. La Nord, sulla quale vengono proiettate immagini che appartengono alla storia dei grigi, è il palcoscenico in questo momento.

21-08 - Comincia lo spettacolo! Una ballerina sta volteggiando sullo stadio appesa ad un pallone bianco.

21.06 - Si abbassano le luci del ‘Moccagatta’!

21.04 - Ancora un po’ di attesa per l’inizio della kermesse.

21.00 - Giunto ora in tribuna autorità il sindaco di alessandria Gianfranco Cuttica di Revigliasco.

20.58 - 88 anni dopo il suo battesimo lo stadio alessandrino sta per vivere una serata di gala.

20.55 - Buonasera amici di GrigiOnLine.com! Comincerà tra poco la cerimonia di inaugurazione dello stadio ‘Moccagatta’ che seguiremo in diretta testuale per voi.