Giana Erminio-Alessandria, queste le probabili formazioni

18.10.2020 18:30 di Redazione GrigiOnLine   Vedi letture
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
Giana Erminio-Alessandria, queste le probabili formazioni

La gara Giana Erminio-Alessandria, inizialmente programmata per le 17.30, si giocherà questa sera alle 20.30 allo stadio ‘Città di Gorgonzola’ a causa della positività di un giocatore dell’Alessandria riscontrata ieri. Questa situazione ha richiesto un ulteriore di tamponi in casa grigia che ha evidenziato la positività di un ulteriore elemento della formazione di mister Gregucci. Al momento, comunque, non è nota l’identità dei due giocatori dell’Alessandria coinvolti. Stessi problemi per quanto riguarda la Giana, che in settimana ha comunicato la positività di tre calciatori e tre componenti dello staff. A parte le notizie che riguardano gli aspetti sanitari, la gara ha comunque grande importanza per entrambe le formazioni, che hanno cominciato il campionato con il freno a mano tirato. In particolare l’Alessandria che era partita con grandi ambizioni, ma si ritrova con una sola vittoria in quattro partite.

Giana Erminio - Tra i 23 convocati di mister Albè torna il difensore Madonna ma non c’è l’attaccante Corti, squalificato. Ovviamente assenti anche Dalla BonaBonalumi e Benatti, asintomatici ma positivi al Covid-19. Il tecnico Albè, comunque, proporrà il consueto 4-3-1-2 e vorrebbe dare continuità alla vittoria ottenuta in extremis, oltre che in inferiorità numerica, con l’Albinoleffe lunedì scorso. Viste le assenze, però, non sono molte le opzioni a disposizione del tecnico, che deve risolvere un paio di ballottaggi. Non è detto che parta dall’inizio l’ex di turno Maltese, al quale potrebbe essere preferito Palazzolo. In attacco Greselin sarà a supporto del tandem formato da Ferrario e Perna.

Alessandria - Premesso che, come segnalato in apertura, non sono noti i nomi dei giocatori che non prenderanno parte alla trasferta lombarda, sarà comunque una partita molto delicata per mister Gregucci il quale, però, ha affermato in conferenza stampa di non sentirsi in discussione. I grigi scenderanno in campo con una delle abituali varianti del 3-4-3 nel quale troveranno certamente posto coloro che hanno convinto maggiormente nella gara persa con il Novara nel posticipo di lunedì. Spazio, quindi a Prestia, Castelllano e Chiarello, ex di turno. Tra i pali dovrebbe ancora esserci Crisanto, sebbene Pisseri si mostri sulla via del recupero, mentre a centrocampo Casarini potrebbe trovare spazio a discapito di Suljic. Corazza, sempre presente finora in campionato, infine potrebbe lasciare ad Arrighini il posto accanto ad Eusepi, almeno inizialmente.

Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo agli ordini del signor Daniele Perenzoni di Rovereto.

Giana Erminio (4-3-1-2): Acerbis; Perico, Pirola, Montesano, Rossini; Pinto, Palazzolo, Zugaro; Greselin; Ferrario, Perna. A disp. D'Aniello, Zanellati, Barazzetta, De Maria, Madonna, Marcandalli, Finardi, Rossini, Maltese, Capano, D'Ausilio, Ruocco, Di Maira. All. C. Albè

Alessandria (3-4-1-2): Crisanto; Prestia, Cosenza, Macchioni; Parodi, Casarini, Castellano, Celia; Chiarello; Arrighini, Eusepi. A disposizione: Crosta, Baschiazzorre, Scognamillo, Di Quinzio, Gazzi, Corazza, Blondett, Suljic, Poppa, Bellodi, Rubin. All. A. Gregucci.