Giacomo Zappacosta: "Alessandria che delusione. In B ci va..."

 di Redazione GrigiOnLine  articolo letto 1267 volte
© foto di Giovanni Evangelista/TuttoLegaPro.com
Giacomo Zappacosta: "Alessandria che delusione. In B ci va..."

Le favorite per la B, le delusioni del campionato, le escluse eccellenti al salto diretto di categoria. Queste le riflessioni fatte da Giacomo Zappacosta, ex centrocampista del Lecce e oggi al Francavilla, fatte ai microfoni di TuttoC.com.

Partiamo da chi potrebbe vincere i playoff. Per Zappacosta non c'è l'Alessandria: "Ne dico quattro. La prima è la Carrarese, che sta molto bene e poi Sudtirol, ottima squadra e molto compatta. Vedo bene il Cosenza di mister Braglia, uno specialista delle promozioni: sono partiti male all’inizio, poi sono cresciuti fino ad arrivare al loro livello attuale. Chiudo con la Reggiana: erano quart’ultimi e poi sono arrivati fino alla lotta per il primato: ha giocatori di qualità che possono dire la loro”.

E i grigi? Per il giocatore sono tra le squadre che hanno più deluso. "Dall'Alessandria ci si aspettava che primeggiasse dopo la stagione scorsa. Ma anche il Pordenone non è stato all'altezza: dopo la sfida persa ai rigori con l’Inter in Tim Cup, pensavo facessero qualcosa di più".