Ecco come potrebbero essere i tre gironi della serie C 2019/2020

19.06.2019 10:23 di Federico Capra Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Ecco come potrebbero essere i tre gironi della serie C 2019/2020

Ancora presto per fare calcoli su come saranno i gironi della serie C 2019/2020. Troppe ancora le incognite legate a possibili mancate iscrizioni, ricorsi e controricorsi. Sì, perché ci sono da valutare le situazioni di Arzachena, Lucchese (queste due nel girone A dell'Alessandria), Siracusa e Viterbese che sarebbero tutte a rischio iscrizione. Poi c'è l'Imolese che è alle prese con un problema infrastrutturale allo stadio 'Galli' e con ogni probabilità dovrà giocare altrove. Infine il caso Venezia che ha presentato ricorso al tribunale di giustizia sportiva dopo il caos sulle retrocessioni in serie B. Ecco a oggi quelle che sono le 60 squadre di serie C: 

GIRONE A: Albissola, Alessandria, Arezzo, Arzachena, Carrarese, Como, Gozzano, Juventus U23, Lecco, Lucchese, Novara, Olbia, Pergolettese,  Piacenza, Pianese, Pistoiese, Pontedera, Pro Patria, Pro Vercelli, Robur Siena

GIRONE B: Albinoleffe, ArzignanoChiampo, Carpi, Cesena, Feralpisalò, Fermana, Giana Erminio, Gubbio, Imolese, L.R. Vicenza Virtus, Monza, Padova, Ravenna, Renate, Rimini, Sambenedettese, SudTirol, Triestina, Venezia, Vis Pesaro

GIRONE C: Avellino, Bari, Casertana, Catania, Catanzaro, Cavese, Foggia, Monopoli, Picerno, Potenza, Reggina, Rende, Rieti, Sicula Leonzio, Siracusa, Teramo, Ternana, Virtus Francavilla, Viterbese, Vibonese