Dario Maltese: “Punto fondamentale per il morale per come è arrivato”

08.10.2018 14:30 di Fabrizio Pozzi Twitter:   articolo letto 134 volte
Dario Maltese
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
Dario Maltese

Dario Maltese è arrivato all’Arena Garibaldi da ex ed stato autore di una prestazione di qualità. Il centrocampista dell'Alessandria, tutto sommato, è soddisfatto del risultato pareggio a reti inviolate ottenuto con il Pisa, in particolare per come è arrivato. Questa la sua analisi della gara.

Sapevamo che il Pisa sarebbe partito forte – ha affermato Maltese come si può apprezzare nel video diffuso dall’Ufficio Stampa dell’Alessandria – e abbiamo preso confidenza con la gara costruendo la manovra dal basso, esattamente come avevamo preparato. Siamo andati vicini a fare qualcosa di importante. Dopo l’espulsione, per forza di cose, ci siamo abbassati un po’. Potevamo gestire meglio qualche ripartenza, forse ci siamo sentiti un po’ appagati dal pareggio. Per come è andata la partita, il punto ottenuto è fondamentale per il morale. Siamo una squadra giovane e dobbiamo sempre cercare di guardare al bicchiere mezzo pieno. Sono sicure che fossimo rimasti 11 contro 11 avremmo potuto continuare a dar fastidio al Pisa. Ma il pareggio, ripeto, va bene comunque”.

Dopo alcune partite giocate con la difesa a quattro, ora l’Alessandria pare definitivamente essere passata ad un altro assetto tattico. “Con il 3-4-1-2 il mister ci fa giocare maggiormente la palla. Sulle ripartenze dobbiamo cercare di sfruttare il trequartista e trovare la profondità delle punte. Abbiamo giocatori giovani che, seguendo queste linee guida, possono far bene”.