Cristiano Scazzola: "Gara molto insidiosa. Starà a noi fare la prestazione"

05.10.2019 14:30 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
Cristiano Scazzola
Cristiano Scazzola

Vigilia del match tra Alessandria e Pontedera, formazioni che arrivano da un momento certamente positivo. In conferenza stampa il tecnico dei grigi Cristiano Scazzola si è espresso così. Ecco le parole del mister, che abbiamo diffuso in diretta sulla nostra pagina Facebook dove la conferenza stampa è disponibile in versione integrale.

"Sinceramente non ci pensiamo tanto - ha affermato il tecnico a proposito delle cinque vittorie consecutive ottenute dai grigi - noi viviamo partita per partita pensando ad un avversario alla volta, sapendo che ciascuno porta insidie diverse. Cerchiamo di proseguire il nostro percorso di crescita, i ragazzi si allenano bene e sono motivati. Sappiamo che potranno esserci momenti non ottimali e lavoriamo proprio perchè ne capitino il meno possibile. A Monza sanno benissimo di essere i favoriti - ha proseguito Scazzola riguardo il fatto che i brianzoli abbiano ufficialmente riconosciuto l'Alessandria come sfidante - ma, ovviamente, oggi guardano la classifica e vedono che noi siamo lì dopo sette partite. Ripet, noi pensiamo  ad ogni singola partita e non alla classifica che guarderemo più avanti".

Scazzola ha poi avuto parole di elogio per il Pontedera, che domani sarà di scena al 'Moccagatta'. "Squadra tosta che da anni fà bene in questa categoria  sfornando giovani interessanti. Arrighini è un esempio di ciò. Presentano un mix con esperti, che rappresentano l'ossatura, e giovani bravi. La partita sarà certamente insidiosa, perciò non siamo certo qui a sottovalutarla, anzi... Starà a noi, però, continuare a fare prestazione. E spesso il risultato è frutto proprio della prestazione, sebbene ci siano gli episodi".

"Il recupero procede bene - ha aggiunto il tecnico a proposito di Gazzi e Casarini, assenti nelle ultime uscite - e domani Casarini sarà dei nostri. Gazzi rientrerà in gruppo in settimana, non serve forzare in questo momento della stagione. Domani abbiamo un piccolo problema in uno degli elementi, vi dico solo che non è il portiere".