Alex Valentini: “Piazza importante, ho colto al volo l’occasione”

11.07.2019 14:30 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
Alex Valentini
Alex Valentini

Portiere di grande esperienza che può vantare anche una settantina di presenze in serie B, classe ‘88, Alex Valentini è stato presentato questa mattina (leggi anche Guarda su GrigiOnLine Tv la presentazione di Valentini e Martini).

L’esperienza che si matura negli anni, la gestione dei momenti, positivi o negativi, ed equilibrio. Questo deve dare un portiere e sotto questo punto di vista cercherò di aiutare anche i ragazzi più giovani”. Queste le prime parole del nuovo estremo difensore dei grigi.

Reduce dalla vittoria in Coppa Italia Serie C, sotto contratto con la Triestina (il giocatore è arrivato in prestito con diritto di riscatto) Valentini ha poi raccontato come è arrivato ai grigi. “Quando mi è stata prospettata l’ipotesi di venire qui l’ho colta al volo. Credo sia una piazza importante, sono contento di esserci e spero di dare il mio contributo. Cercavo un progetto importante. Le mie caratteristiche? La cura del particolare è fondamentale, nel mio ruolo ogni minimo errore rischia di compromettere l’esito della partita. A me piace lavorare molto in porta, insieme alla difesa”.

Valentini ha concluso proiettandosi sulla prossima stagione. “Il girone Sud è un po’ particolare, si guarda più alla fisicità che al gioco, sebbene anche in quel raggruppamento abbiamo visto squadre che si sono affidate al gioco, come Catania e Catanzaro. Squadre da evitare? Ovunque ci saranno formazioni attrezzate per vincere il campionato, come Monza o Ternana. Non importa chi ci capiterà, noi dovremmo affrontare tutte le partite con la stessa cattiveria agonistica indipendentemente dagli avversari. Solo la continuità potrà permettere di toglierci delle soddisfazioni”.