Alessandria-Prato, quanti ricordi!

 di Fabrizio Pozzi  articolo letto 71 volte
© foto di Luigi Putignano/TuttoLegaPro.com
Alessandria-Prato, quanti ricordi!

Il Prato è sempre stato un avversario ostico per l’Alessandria. Quando si nomina la squadra toscana nella mente dei tifosi grigi affiorano ricordi dal sapore opposto. Dei 40 precedenti tra le due squadre, giusto per dare un senso all’affermazione precedente, ne citiamo quattro.

Cominciamo con lo spareggio di Modena  del 16 giugno 1985, una ferita ancora aperta con l’Alessandria sconfitta per 3-2 dopo essere stata in vantaggio per 2-0, per passare a quello di Reggio Emilia del’11 giugno 2000 nel quale i grigi vincendo con lo stesso punteggio si presero una rivincita che, nell’immaginario comune, fu solo parziale.

Che dire, inoltre, del 3-0 inflitto ai lanieri il 5 maggio 1985, con una Gradinata Nord talmente calda e gremita da far perdere la testa al portiere avversario Vettore, espulso. E poi, purtroppo, non si può non citare il 2-2 dell’8 aprile 2017 con il gol del pareggio dei toscani messo a segno da Tomi al 94’ che, di fatto anche se non in classifica, sancì il sorpasso decisivo della Cremonese ai danni dei grigi…