Alessandria-Albinoleffe, le probabili formazioni in campo questa sera

07.03.2021 14:00 di Redazione GrigiOnLine   Vedi letture
Alessandria-Albinoleffe, le probabili formazioni in campo questa sera
GrigiOnLine.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Impegno serale per Alessandria ed AlbinoLeffe, che questa sera alle 20.30 si incontreranno al ‘Moccagatta’ nella gara valida per la 29^ giornata del campionato di serie C girone A. Formazioni che arrivano da una serie senza sconfitte, cinque gare per i grigi e quattro per i seriani, contraddistinte però da un po’ troppi pareggi. Nelle ultime uscite, infatti, entrambe le formazioni hanno evidenziato difficoltà a trovare la via della rete. Circostanza che stupisce dal momento che, per i padroni di casa, la coppia Arrighini-Eusepi è la più prolifica del girone con 19 reti all’attivo e, per gli ospiti, Manconi con 11 gol è il capocannoniere del raggruppamento in compagnia di Galuppini del Renate. Siamo comunque alla terza gara nella settimana e, di conseguenza, potrebbero scaturire sorprese su ambo i fronti. Resta da segnalare, infine, che nella gara di andata, disputata al ‘Città di Gorgonzola’ l’11 novembre scorso, i lombardi si imposero per 2-0 grazie ad una doppietta di Cori.

Alessandria – L’unico che torna a disposizione di mister Longo, rispetto all’ultima uscita, è quello di Macchioni, con Mustacchio, Mora e Frediani ancora indisponibili. Da considerare, inoltre, che i grigi avranno un giorno in meno di recupero rispetto agli avversari, esattamente come è accaduto a Livorno giovedì scorso. Il tecnico, perciò, proverà a centellinare le forza proponendo qualche rotazione che coinvolgerà Di Gennaro in difesa, Gazzi a centrocampo ed Arrighini in attaccco. Per il resto non dovrebbero esserci particolari stravolgimenti, se non un paio di prevedibili staffette, come quella tra Bruccini e Casarini oppure quella tra Di Quinzio e Chiarello. Se è scontato l’assetto che prevede il 3-5-2, dunque, in porta andrà Pisseri, protetto dalla linea composta da Prestia, Di Gennaro e Sini. Gazzi opererà davanti a loro, affiancato da Casarini e Di Quinzio nel ruolo di intermedi con le corsie laterali affidate a Parodi e Celia. In attacco, poi, la fiducia dovrebbe essere accordata ad Arrighini ed Eusepi.

Albinoleffe - Mister Zaffaroni è certamente alla ricerca della chiave per migliorare l’incisività offensiva della sua squadra, reduce da tre uscite senza reti all’attivo. E, manco a dirlo, tutto ruota intorno al recupero di Manconi il quale non era neanche in panchina mercoledì con la Lucchese, senza sottovalutare le condizioni di elementi del calibro di Trovato e Galeandro. Le rotazioni indotte dagli impegni ravvicinati potrebbero vedere in causa elementi quali Riva e Mondonico in difesa, Gușu e Nichetti, seppur con ruoli diversi, a centrocampo, e, appunto, Cori, Giorgione e Manconi in attacco. Ipotizzando un assetto che prevede il 3-4-1-2, tra i pali ci sarà Savini e, davanti a lui, la linea a tre composta da Borghini, Mondonico e Canestrelli. Mediana affidata a Gușu, Piccoli, Genevier e Tomaselli, con Gelli a supporto delle due punte che usciranno dal ballottaggio tra Cori, Giorgione e Manconi.

Queste le probabili formazioni della gara che scenderanno in campo agli ordini del signor Perri di Roma 1 (D'Ascanio-Ermanno. IV Uff. Negrelli).

Alessandria (3-5-2): Pisseri; Prestia, Di Gennaro, Sini; Parodi, Bruccini, Gazzi, Di Quinzio, Celia; Eusepi, Arrighini. A disp. Crisanto, Crosta, Chiarello, Cosenza, Corazza, Casarini, Macchioni, Giorno, Poppa, Bellodi, Rubin, Stanco. All. M. Longo

AlbinoLeffe (3-4-1-2): Savini; Borghini, Mondonico, Canestrelli; Gușu, Piccoli, Genevier, Tomaselli; Gelli; Cori, Giorgione. A disp.: Paganessi, Caruso, Cerini, Berbenni, Gabbianelli, Ravasio, Manconi, Ghezzi, Petrungaro, Maritato. All. M. Zaffaroni.