Alberto Colombo: "Allarme infortuni ma a Carrara voglio una squadra spavalda"

08.03.2019 15:42 di Federico Capra Twitter:    Vedi letture
Alberto Colombo: "Allarme infortuni ma a Carrara voglio una squadra spavalda"

Tutto pronto per la trasferta in terra Toscana dei grigi. Questo nonostante una lunga lista di infortunati e acciaccati che tiene in ansia mister Alberto Colombo. "Come già detto più volte abbiamo tutti infortuni causati all’alta intensità e alla smania di fare bene dei ragazzi durante gli allenamenti", ha spiegato il tecnico. Che poi ha posto l'accento sulla gara contro la Carrarese: "Affrontiamo il miglior attacco di tutto il girone, ma anche la terza peggior difesa".

Una situazione da gestire per evitare figuracce, ma anche per sfruttare al meglio le occasioni: "Starà a noi amplificarle. Per alcuni dei nostri giovani sarà una grande opportunità per giocare, contro grandi giocatori. Non dovranno avere ansie o preoccupazioni, ma dimostrare di saper cogliere questa occasione. Voglio da loro la spavalderia tipica del giovane". Ex di turno è Coralli che però "anche lui ha qualche problema fisico ma sta stringendo i denti, spero che le sue motivazioni possano darci delle soddisfazioni, dall’inizio o a gara in corso".

Colombo ha voluto sottolineare una cosa: "Loro sono forti. Lo sappiamo tutti. Ma non sono nemmeno invincibili. Dobbiamo giocare come abbiamo fatto nelle ultime uscite rimanendo concentrati e concedendo il meno possibile a calciatori importanti come quelli che ha a disposizione la Carrarese".