Under 17, si dovrà ripetere la gara Renate-Alessandria

12.12.2019 10:30 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
Under 17, si dovrà ripetere la gara Renate-Alessandria

È stato parzialmente accolto dal Giudice Sportivo Avv. Francesco A. Magni, assistito da Stefano A. Tribuzi, Federico Lacava e dal rappresentante dell’A.I.A., Antonino Giarraputo, il ricorso presentato dal Renate in merito alla gara Renate-Alessandria, valida per la 10^ giornata del campionato nazionale Under 17 di Serie C giocata il 1 dicembre 2019, chiusasi sul punteggio di 2-2.

Il club nerazzurro aveva richiesto la ripetizione della gara per due errori tecnici del sig. Riccardo Rimoldi della sezione di Legnano, arbitro dell’incontro. Il primo relativo alla durata del primo tempo di gioco (effettivamente si è giocato per 40’ anziché per 45’) ed il secondo concernente la mancata espulsione di un giocatore dei grigi.

Questo il dispositivo del Giudice Sportivo.

Visto l’art. 10, comma 5, lett. c), dichiara l’irregolarità della gara Renate-Alessandria del 01/12/2019, valida per la 10^ giornata di andata del Campionato Nazionale Under 17 Serie C, e ne dispone la ripetizione. Dispone non addebitarsi il contributo per l’accesso alla giustizia sportiva. Manda all’Ufficio Attività Agonistica del Settore Giovanile e Scolastico per i consequenziali adempimenti".