Il taccuino delle giovanili

09.02.2019 09:30 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
Il taccuino delle giovanili

Week-end di grandissimo interesse  per le formazioni giovanili dell’Alessandria che partecipano ai campionati nazionali. La Berretti oggi è attesa da una trasferta molto impegnativa, quella con l’Atalanta, mentre Under 17 ed Under 15 domani giocheranno il derby con il Novara.

Berretti – Dopo il rinvio del match con il Sudtirol, che sarà recuperato mercoledì prossimo, il torneo dei ragazzi di mister Rebuffi riprende con una gara che assume i contorni della mission impossible. L’Atalanta, infatti, è la regina indiscussa del torneo con 49 punti frutto delle 16 vittorie ed un pareggio fin qui ottenuti. A rincarare la dose arriva il dato sull’attacco nerazzurro che, con una media di più di 3 reti a partita (per la precisione 58 reti in 17 partite), è di gran lunga il più prolifico di tutti i gironi del campionato Berretti. All’andata finì con il successo dei bergamaschi per 4-2..

Atalanta-Alessandria - Centro Sportivo Bortolotti, Zingonia-Ciserano (BG), sabato 9 febbraio h. 14.30

Under 17 – Dopo la sconfitta nel recupero infrasettimanale  giocato a Chiavari con la Virtus Entella, la squadra condotta da mister Cassaro deve cercare il riscatto. Impresa non certo semplice, dal momento che l’avversario di turno è il Novara, formazione che comanda la classifica a braccetto con il Renate. All’andata gli azzurri si imposero per 1-0

Alessandria-Novara - Centro Polisportivo CentoGrigio, Alessandria, domenica 10 febbraio h. 16

Under 15 – Anche la compagine del tecnico Barbin è reduce dalla sconfitta infrasettimanale con la Virtus Entella, ma per gli orsacchiotti, che hanno comunque l’obiettivo di rimanere agganciati alle prime posizioni, il compito pare un po’ meno arduo. Gli azzurri, infatti in classifica sono alle spalle proprio dei grigi con quattro punti di distacco. Non bisogna, però, dimenticare che all’andata il Novara vinse per 4-1.

Alessandria-Novara - Centro Polisportivo CentoGrigio, Alessandria, domenica 10 febbraio h. 14