Nicola Talamo, l'attaccante accostato a Luiso

28.08.2018 11:00 di Federico Capra Twitter:    Vedi letture
Nicola Talamo, l'attaccante accostato a Luiso

"Sono un giocatore offensivo esterno, con possibilità di essere impiegato anche centralmente, che ama attaccare lo spazio e la profondità. Mi paragonano a Luiso? Sono lusingato". Con queste parole Nicola Talamo si era presentato come nuovo giocatore dell'Alessandria. Nato a Pozzuoli l'8 agosto 1996, è cresciuto calcisticamente tra Monteruscello e Sora per poi essere acquistato dal Latina. Ancora giovanissimo, in un anno e mezzo di serie B 13 presenze di cui una da titolare. Nel gennaio del 2016 poi il passaggio in prestito alla Maceratese per il finale di stagione che lo vede giocare appena cinque partite.

Nella stagione 2016/2017 è il Siracusa a ospitarlo, sempre in prestito, tra i suoi ranghi a partire dal gennaio '17. Con i siciliani gioca con maggiore continuità: 15 presenze di cui sette da titolare ma nessun gol. Il ragazzo però non dispiace ed è la Cremonese ad acquistarlo proprio nel 2017 facendolo giocare solo una volta nella stagione della promozione. Poi un nuovo prestito, questa volta alla Paganese dove trova maggiore continuità e finalmente la via del gol. Tra le fila dei campani gioca 28 volte (21 dal primo minuto) segnando quattro gol. Il 21 agosto 2018 l'Alessandria acquista Talamo a titolo definitivo facendogli sottoscrivere un contratto biennale.