Dario Maltese, il fosforo in mezzo al campo

27.08.2018 13:00 di Federico Capra Twitter:    Vedi letture
Dario Maltese, il fosforo in mezzo al campo

Appena 25 anni ma alle spalle un bagaglio di esperienze importanti. Dario Maltese, centrocampista centrale con un'ottima visione di gioco, è nato a Palermo il 29 settembre 1992. Cresciuto calcisticamente proprio nella squadra della sua città, dal 2011 al 2013 (due stagioni) viene girato in prestito all'Esperia Viareggio in C1. Qui conquista subito il posto da titolare diventando perno insostituibile del centrocampo toscano con 53 presenze totali e due gol. 

Prestazioni importanti che hanno portato il Latina ad acquistare il giocatore dal Palermo a titolo definitivo. Una mezza stagione in serie B con i laziali (12 presenze) e poi il prestito a gennaio 2014 a L'Aquila dove chiude la stagione con nove presenze e una rete. Poi due anni di fila in prestito alla Reggiana (2014/2015 e 2015/2016) per poi essere acquistato a titolo definitivo dagli emiliani nel 2017. In tre stagioni con la Reggiana, Maltese ha collezionato la bellezza di 76 presenze condite da due gol.

Infine il passaggio al Pisa nella stagione 2017/2018. Qui scende in campo 26 volte venendo impiegato titolare 14. Il passaggio all'Alessandria è del 10 agosto 2018.