Conosciamoli meglio: Luca Crosta, il portiere da girone d’andata

08.10.2020 16:00 di Redazione GrigiOnLine   Vedi letture
Luca Crosta
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
Luca Crosta

Ultimo acquisto in ordine di tempo per l’Alessandria 2020/21, il portiere Luca Crosta nato a Milano il 23 febbraio 1998 ha sottoscritto un contratto con i grigi fino al 30 giugno 2021. Cominciamo col dire che, indipendentemente dal suo effettivo valore, senza l’infortunio del titolare Pisseri probabilmente Crosta non sarebbe rientrato nei piani del diesse grigio Fabio Artico, almeno per questa stagione.

Cresciuto nelle giovanili del Milan, è poi passato alla Primavera del Cagliari, dove ha fatto il suo esordio in serie A il 28 maggio 2017 proprio contro i rossoneri. Come spesso accade ai giovani rossoblù, il primo vero approccio con il calcio professionistico è avvenuto in prestito all’Olbia nella stagione 2018/19, quando ha raccolto 6 presenze nel girone di andata. Nella sessione invernale del mercato passa al Livorno, sempre in prestito, ma non viene mai impiegato. Nella stagione successiva - che poi è quella che si è appena chiusa - torna, sempre in prestito, all’Olbia e raccoglie, complessivamente 12 gettoni. Uno di questi è proprio contro l’Alessandria nel pirotecnico 3-3 del 26 gennaio scorso. Questa è la sua ultima partita con l’Olbia dal momento che durante il mercato invernale questa volta passa al Renate, dove, però, non viene mai schierato nelle cinque partite giocate dai nerazzurri nella seconda parte della scorsa stagione.

Nella carriera di Crosta ci sono anche apparizioni con la maglia della Nazionale, 3 con l’U15 e 2 con l’U16.