Umberto Eusepi: “Noi scendiamo sempre in campo per cercare di vincere”

21.02.2020 09:00 di Redazione GrigiOnLine   Vedi letture
Umberto Eusepi
Umberto Eusepi

Presente in studio nell’appuntamento con la trasmissione di Museo Grigio ‘L’Orso in diretta’ diffusa dalle frequenze di RVS, Umberto Eusepi, attaccante dell’Alessandria ha cominciato il suo intervento parlando della doppia trasferta ravvicinata che attendi i grigi.

Sarà una settimana fondamentale per il proseguio del campionato. A cominciare dalla partita di Pontedera, che sarà  molto difficile su un campo ostico anche perché sintetico e loro sono abituati. Dovremo fare molta attenzione per cercare di imporre il nostro gioco, come abbiamo fatto per lunghi tratti domenica con il Lecco. E poi ci sarà l’altra bella partita con il Como, nella quale tutti teniamo a fare risultato. Noi scendiamo in campo ogni volta per cercare di vincere, perciò partita dopo partita tenteremo di fare più punti possibile”.

Rispondendo alle domande Eusepi ha poi continuato allargando il discorso sull’intera stagione. “Ad agosto è stata formata una squadra completamente nuova e secondo me il direttore ha fatto un ottimo lavoro prendendo giovani forti e di prospettiva e qualche ‘vecchio’. Sappiamo di aver fatto molti errori, non siamo stati molto continui con i risultati, e forse le cinque vittorie hanno illuso un po’. Dobbiamo maturare dal punto di vista dell’approccio alla gara e ogni volta dobbiamo mettere la voglia di vincere che abbiamo messo domenica, senza perdere lucidità e concentrazione. Se per dieci volte siamo andati in vantaggio e poi siamo stati ripresi, un problema c’è”.

Mister Gregucci ha parlato più volte di squadra timorosa. “Quando non arrivano i risultati tutto diventa più difficile perché subentra la paura, o il timore, di non vincere la gara. Vedendo la partita di domenica, però, sono confortato dall’atteggiamento che abbiamo avuto in campo dal primo minuto. Che poi è quello che ci ha portato alla vittoria, dobbiamo esserne consapevoli tutti”.

Esperienza, forza fisica, gioco a tutto campo sono caratteristiche di Eusepi. “In questa categoria si vince con la voglia di vincere e la cattiveria agonistica, caratteristiche che non possono mancare soprattutto in una squadra giovane come la nostra. I giovani devono crescere in fretta e noi ‘grandi’ dobbiamo dare loro una mano”.

Dopo aver ripercorso la sua lunga carriera, durante la quale ha giocato in moltissime squadre importanti, Eusepi ha proposto un’interessante riflessione. “Mi vorrei fermare qui ad Alessandria, c’è una sfida da proseguire. È un impegno che mi sono preso con me stesso e me la voglio giocare fino in fondo”.