Top 11 dell'era Di Masi, le schede dei 13 allenatori da scegliere

08.04.2020 10:30 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
Top 11 dell'era Di Masi, le schede dei 13 allenatori da scegliere

Abbiamo deciso di inserire tutti e tredici gli allenatori che si sono avvicendati sulla panchina dell’Alessandria dal 6 febbraio 2014, data nella quale Luca Di Masi ha assunto la presidenza dei grigi.

Queste le loro schede

-_-_-_-_-_-_-_-_-

Giovanni Cusatis, già sulla panchina dell’Alessandria prima che il presidente Luca Di Masi assumesse il controllo, fu esonerato all’indomani della sconfitta interna con la Giacomense, datata 17 marzo 2013.

-_-_-_-_-_-_-_-_-

Egidio Notaristefano, ex centrocampista grigio (74 presenze e 7 reti con la maglia dell’Alessandria dal 1995 al 1998) è stato il primo allenatore scelto dal presidente Luca Di Masi. Fu stato sollevato dall’incarico il 5 novembre 2013, dopo la sconfitta per 4-2 rimediata a Bassano del Grappa.

-_-_-_-_-_-_-_-_-

Luca D’Angelo, uno degli allenatori più longevi dell’era Di Masi. Dopo aver chiuso la stagione 2013-14, al termine della quale ha conquistato l’ammissione al neonato campionato di serie C Unica,  ha condotto i grigi per tutta la stagione successiva, chiusa al quinto posto.

-_-_-_-_-_-_-_-_- 

Giuseppe Scienza, solo quattro partite di campionato nella stagione 2015-16, per l’ex giocatore del Toro che il 30 settembre 2015 ha lasciato la panchina dei grigi dopo un avvio balbettante.

-_-_-_-_-_-_-_-_-

Angelo Gregucci, 131 partite da difensore centrale dell’Alessandria, impreziosite da 7 reti sono il biglietto da visita per il tecnico che ha condotto l’Alessandria nella meravigliosa cavalcata in Tim Cup. Alla fine della stagione 2015-16 il suo contratto non fu rinnovato. Ma dall’inizio di febbraio è tornato sulla panchina dei grigi ed è l’attuale tecnico.

-_-_-_-_-_-_-_-_-

Piero Braglia, arrivato con un curriculum di tutto rispetto per le promozioni ottenute in carriera, sarà ricordato come l’allenatore di una squadra che ruscì a sperperare un vantaggio abissale nei confronti della Cremonese. La sua avventura sulla panchina dei grigi si chiuse il 16 aprile 2016, dopo un pareggio sul campo della Viterbese.

-_-_-_-_-_-_-_-_-

Giuseppe Pillon, altro allenatore con un passato da giocatore dell’Alessandria. Sotto la sua breve guida l’Alessandria ha sfiorato per due volte la promozione in serie B. Al termine della regular season e nella finale playoff persa a Firenze con il Parma.

-_-_-_-_-_-_-_-_-

Cristian Stellini, dopo aver cominciato la stagione 2017-18 alla guida dei grigi, il 21 novembre 2017, dopo una sconfitta interna per 1-3 con la Viterbese è stato esonerato.

-_-_-_-_-_-_-_-_-

Michele Marcolini, unico allenatore ad aver ottenuto un titolo alla guida dell’Alessandria durante l’era Di Masi, la Coppa Italia Serie C 2018. Chiusa la stagione con l’eliminazione nei playoff per mano della Feralpisalò, non ha trovato l’accordo per restare in riva al Tanaro.

-_-_-_-_-_-_-_-_-

Gaetano D’Agostino, chiamato alla guida del club grigio per sviluppare un progetto giovani mai del tutto decollato nella stagione 2018/19, è stato sollevato dall’incarico il 20 febbraio 2019 dopo una sconfitta interna per 0-1 con l’Arzachena.

-_-_-_-_-_-_-_-_-

Alberto Colombo, ha concluso la stagione 2018/19 centrando il traguardo minimo, cioè la qualificazione ai playoff. Ma l’avventura è terminata con l’eliminazione dei grigi, sconfitti per 3-1 a Vercelli.

-_-_-_-_-_-_-_-_-

Cristiano Scazzola, è l’allenatore che ha cominciato la stagione tuttora in corso. Amato dalla tifoseria per il suo passato da giocatore dell’Alessandria (65 presenze e 17 gol dal 1999 al 2001), dopo un inizio particolarmente brillante non ha saputo mantenere le premesse. È stato esonerato il 18 gennaio 2020, all’indomani della sconfitta di Meda con il Renate.

-_-_-_-_-_-_-_-_-

Marco Martini, ha cominciato la stagione come secondo di Scazzola e lo ha rilevato sulla panchina per due gare in attesa dell’ingaggio di Gregucci. Imbattuto da allenatore, per il momento certamente rimane nella memoria dei tifosi soprattutto per il suo passato da giocatore (55 partite e 18 gol con la maglia dei grigi). Attualmente continua a ricoprire il ruolo di vice di mister Gregucci.

PER VOTARE IL SONDAGGIO ATTIVO SOLO DA DESKTOP CLICCA QUI