Roberto Ranieri: “Quando sono chiamato in causa devo farmi trovare pronto”

11.03.2018 11:30 di Fabrizio Pozzi  articolo letto 663 volte
Roberto Ranieri
© foto di Fabrizio Pozzi
Roberto Ranieri

Roberto Ranieri, subentrato nella ripresa, ha avuto un notevole impatto nel match che ha visto l’Alessandria raggiungere il pareggio nei minuti di recupero all’Arena Garibaldi di Pisa.

Sono contento, siamo riusciti a recuperare in extremis ed abbiamo dato continuità ai nostri risultati. Quando sono chiamato in causa devo farmi trovare pronto. Nel primo tempo il Pisa aggrediva di più e c’era meno spazio in mezzo. Nella ripresa c’era qualche spazio in più e siamo riusciti a mettere in difficoltà gli avversari”.

Risultati che fanno dimenticare la stanchezza. “Gli impegni sono tanti e ci attendono molte partite nelle prossime settimane. Fisicamente stiamo bene, come penso si sia visto oggi”.

Nonostante le difficoltà la squadra non ha mai perso fiducia. “Ci credevamo ed abbiamo avuto ragione. È stato bello esultare insieme, con la panchina il mister e tutti  gli altri. Quando le energie mancano e le squadre si equivalgono, avere un bel gruppo può fare la differenza”.