Raffaele Celia: “Occasione per mettere benzina in vista del tour-de-force”

27.02.2020 19:15 di Redazione GrigiOnLine   Vedi letture
Raffaele Celia
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
Raffaele Celia

In questo momento di pausa forzata dagli impegni ufficiali per la Lega Pro, abbiamo raggiunto telefonicamente Raffaele Celia, esterno sinistro dell’Alessandria. Il prossimo impegno per i grigi non arriverà primo del’8 marzo, con la trasferta di Pistoia, e la formazione di mister Gregucci prova ad approfittarne per caricare anche sul piano fisico. “L’abbiamo presa un po’ come un’occasione per mettere benzina nelle gambe senza pensare necessariamente ad una partita – ha affermato Celia – sebbene siamo già con la testa alla gara con la Pistoiese. Stiamo pensando solo a lavorare, senza lasciarci distrarre da tutto quello che succede fuori dal campo. Anche perché ci attende un mese di marzo molto intenso, con tante partite ravvicinate”.

A proposito di impegni ravvicinati, la rosa dell’Alessandria dovrebbe comunque essere in grado di sostenere il ritmo. “Assolutamente sì. Abbiamo tanti giocatori che possono subentrare ed hanno la stessa qualità di chi parte. Ogni settimana tutti ci giochiamo il posto, il mister dà tanta importanza alla meritocrazia e chi riesce ad allenarsi al meglio gioca”.

La notizia del giorno è che il coronavirus ha contagiato un giocatore della Pianese, Udoh King il quale però risulterebbe già guarito. “Io sono tranquillo per il semplice motivo che mi sono informato molto. Nel mio piccolo faccio il possibile, per esempio,  per evitare contagi nello spogliatoio che è una zona ad alto rischio. Cerco di essere sempre attento”.

Con la maglia grigia Celia è stato autore di due reti di splendida fattura. “Io preferirei fare tanti gol, magari un po’ meno belli – ha sorriso il giocatore – sarebbe fantastico farne tanti e belli, soprattutto per il mio ruolo. Però sono contento che i miei ultimi due gol abbiano avuto risalto per la loro bellezza. È una cosa che fa sempre piacere”.