Pontedera-Alessandria 0-0, poche emozioni al 'Mannucci'

21.02.2021 14:45 di Redazione GrigiOnLine   Vedi letture
Pontedera-Alessandria 0-0, poche emozioni al 'Mannucci'
GrigiOnLine.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Pontedera ed Alessandria hanno chiuso sullo 0-0 la gara valida per la 26^ giornata del campionato di serie C girone A disputata allo stadio 'Mannucci'.

Qualche novità di formazione per i padroni di casa e grigi che confermano il 3-5-2, con mister Longo che decide di schierare Chiarello come esterno destro. Coppia d’attacco formata da Corazza ed Arrighini, ex di turno, mentre Eusepi, infortunato, non è neanche in panchina. Dopo una fase di studio al 17’ Benedetti tenta un’azione personale che costringe Pisseri a salvarsi in due tempi. Passano solo due minuti e Pisseri è obbligato ad uscire sui piedi di Magrassi innescato da un errato retropassaggio di Sini. I grigi rispondono con Arrighini che centra da sinistra per Corazza il quale non arriva per un soffio sulla sfera nonostante la scivolata.  Nella fase centrale del primo tempo il Pontedera prova a spingere e, al 25’, è Catanese a rendersi pericoloso. Nel finale di frazione Arrighini prova a girare di testa, ma Sarri blocca tranquillo.

La ripresa comincia con gli stessi ventidue in campo, ma la gara resta bloccata. Al 71’ Magrassi approfitta di un errore di Sini ed impegna ancora una volta Pisseri. L’Alessandria, invece, fatica a rendersi pericolosa ma tenta di chiudere la gara in avanti. All’85’ ci sono le proteste dei grigi per un tocco di mano dell’ex Piana in piena area, ma il signor Petrella fa cenno di proseguire. All’89’, su punizione dal limite disegnata da Caponi, è la traversa a salvare Pisseri. È l’ultima emozione di un incontro che non è mai davvero decollato, soprattutto per l’Alessandria.

I grigi rimandano ancora una volta l’appuntamento con la vittoria che manca dal 30 gennaio scorso e, alla fine, devono anche ringraziare la buona sorte vista la traversa colpita da Caponi nel finale.

Queste le fasi salienti del match

90'+5' Finisce qui. Pontedera-Alessandria 0-0

90'+3' Assegnati 3' di recupero

90'+2' Sostituzione per il Pontedera. Magrassi non ce la fa e lascia il posto a Bardini

90' Ammonito Gazzi per fallo su Magrassi

88' Altro cambio per i padroni di casa. Stanzani subentra a Barba

74' Nel Pontedera Semprini entra la posto di Benedetti

69' altri due cambi per l'Alessandria. Entrano Frediani e Gazzi al posto di Celia e Giorno

66' Sostituzione per l'Alessandria. Stanco rileva Corazza

64' Ammonito anche Giorno per un fallo sullo stesso Milani

62' Ammonito Chiarello per un fallo su Milani

60' Aggiornamento - Gara che resta bloccata

46' Si riprende con gli stessi 22

45' Squadre al riposo. Pontedera-Alessandria 0-0

30' Aggiornamento - Permane l'equilibrio al 'Mannucci'

15' Aggiornamento - Alessandria più manovriera

1’ Calcio d’inizio per l'Alessandria

PONTEDERA-ALESSANDRIA 0-0

Pontedera (3-5-2): Sarri; Risaliti, Piana, Benassai; Peretta, Catanese, Caponi, Barba (88' Stanzani), Milani; Benedetti (74' Semprini), Magrassi (92' Bardini). A disp. Angeletti, Di Furia, Pretato, Matteucci, Nero, Vaccaro, Tersigni, Rovai, Regoli. All. I. Maraia.

Alessandria (3-5-2): Pisseri; Prestia, Di Gennaro, Sini; Chiarello, Casarini, Giorno (69' Gazzi), Di Quinzio, Celia (69' Frediani); Corazza (66' Stanco), Arrighini. A disp. Crisanto, Crosta, Cosenza, Podda, Poppa, Bellodi, Rubin. All. M. Longo.

Arbitro: Petrella di Viterbo (Camilli-Cavrotta. IV Uff. Nicolini).

Note: osservato 1' di raccoglimento in memoria di Mauro Bellugi; giornata soleggiata, terreno sintetico in buone condizioni; ammoniti Chiarello (A), Giorno (A) e Gazzi (A); calci d'angolo 4-5; recupero 0'+4'.