Playoff: Carpi-Alessandria, queste le probabili formazioni

09.07.2020 16:00 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
Playoff: Carpi-Alessandria, queste le probabili formazioni

Proseguono a ritmo serrato i playoff di serie C e, dopo ben 22 anni, Carpi ed Alessandria si ritroveranno questa sera alle 20.30 al ’Cabassi’ nel match valido per il primo turno della fase nazionale degli spareggi promozione. I padroni di casa non giocano una gara ufficiale dal 16 febbraio scorso, mentre i grigi sono reduci dal 3-2 inflitto quattro giorni fa alla Robur Siena, perciò entrambe le compagini possono nascondere qualche incognita, pur per motivi diversi, a proposito della tenuta fisica. Incognite che, però, potranno essere parzialmente mitigate dal valore delle rose a disposizione di entrambi i tecnici, quindi non è certo un azzardo ipotizzare che la soluzione del match possa anche arrivare da chi subentrerà nel corso della gara.

I biancorossi, comunque, proveranno a far valere il fattore campo (in stagione al ‘Cabassi’ ha vinto solo il Modena...), mentre nelle fila dei grigi ci sono un paio di ex, Arrighini ed Eusepi (oltre al carpigiano di nascita Casarini) che tenteranno di guastare i piani degli emiliani nonostante gli ospiti non partano con il favore del pronostico. Non è un dettaglio, infatti, che la qualificazione al turno successivo si giochi in gara unica, senza supplementari o rigori in caso di parità, con i padroni di casa che possono contare sul vantaggio di avere a disposizione due risultati su tre per passare il turno.

Carpi – Dopo aver sfiorato la promozione diretta in serie B per meriti sportivi, soluzione poi non attuata, i biancorossi si ritrovano chiamati ad una difficile sfida da dentro o fuori. Alla ripresa dopo la lunghissima sosta è inevitabile qualche dubbio di formazione per mister Riolfo, che deve attentamente valutare la condizione dei singoli. Nonostante possa contare su due risultati su tre per passare il turno la formazione emiliana non sembra comunque intenzionata ad un atteggiamento attendistico che, probabilmente, non è neppure nelle sue corde. Perciò in attacco si punterà forte su Biasci, capocannoniere del girone B, che farà coppia con uno tra Vano e Cianci, pienamente recuperato. Alle loro spalle, in rifinitura, dovremmo vedere Jelenic o, in alternativa, Maurizi. Diverse le opzioni per quanto riguarda la linea mediana, dove Saber dovrebbe avere il posto garantito. Ai suoi lati ci sono un paio di ballottaggi, quello tra Saric e Carta e quello tra Simonetti ed il capitano Pezzi. Chi di questi ultimi non sarà impiegato a centrocampo, vista l’indisponibilità di Rossoni, andrà a posizionarsi sulla corsia di destra della linea di difesa, che sarà composta anche da Sarzi Puttini, sul lato opposto, e dalla coppia formata da Sabotic e Ligi in mezzo.

Alessandria – Dopo i 90’ giocati con domenica sera è possibile che mister Gregucci voglia riproporre l’undici iniziale che ha giocato la Robur Siena, magari adattando gli avvicendamenti - che inevitabilmente ci saranno - all’esito momentaneo della partita di questa sera. In casa grigia, comunque, solo la vittoria (impresa mai compiuta negli otto precedenti in Emilia...) può garantire la qualificazione, perciò non è il caso di fare troppi calcoli, ovviamente neanche per quanto riguarda i difensori Gonnelli e Cosenza diffidati. Con il solo Cleur non al meglio, in tutti i reparti c’è abbondanza. Senza dimenticare che il tecnico grigio, nella conferenza stampa di presentazione ha ancora una volta sottolineato l’importanza di chi entrerà a gara in corso, è dunque ipotizzabile che l’unico terminale offensivo possa essere l’ex di turno Arrighini, supportato da Martignago e Chiarello, con Eusepi, altro ex, Di Quinzio e Sartore pronti ad essere chiamati in causa. A centrocampo gli esterni saranno Eleuteri e Celia, mentre in mezzo Casarini e Suljic hanno convinto. A seconda dell’andamento della gara saranno Gazzi oppure Castellano a fornire il proprio contributo. Attese conferme in blocco anche in difesa, dove GonnelliCosenza e Prestia, oggettivamente sembrano avere più chances di Dossena e Sciacca

Queste le probabili formazioni della gara che scenderanno in campo agli ordini del sig. Francesco Meraviglia di Pistoia (Fontemurato-Di Monte, IV uomo Monaldi)

Carpi (4-3-1-2): Nobile; Pezzi, Sabotic, Ligi, Sarzi Puttini; Saber, Simonetti, Saric; Jelenic; Vano, Biasci. A disp. Rossini, Celeste, Carta, Varoli, Cianci, Carletti, Bellini, Varga, Magrini, Maurizi, Lomolino, Fofana, Mastaj, Boccaccini, Tommasone. All. G. Riolfo.

Alessandria (3-4-2-1): Valentini; Gonnelli, Cosenza, Prestia; Eleuteri, Casarini, Suljic, Celia; Martignago, Chiarello; Arrighini. A disp. Marietta, Crisanto, Sciacca, Dossena, Gilli, Castellano, Eusepi, Di Quinzio, Sartore, Gerace, Gazzi, M’Hamsi. All. A. Gregucci.