Pistoiese-Alessandria 0-0. Le pagelle dei grigi

03.11.2018 23:30 di Fabrizio Pozzi Twitter:   articolo letto 303 volte
Emanuele Gatto
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
Emanuele Gatto

L’Alessandria chiude sullo 0-0 l’anticipo con la Pistoiese e pareggia la sesta gara in campionato (leggi anche Pistoiese-Alessandria 0-0, i grigi non sanno più vincere). Queste le nostre pagelle.

Cucchietti 6,5: tranquillo, infonde sicurezza alla difesa e ci mette del suo per mantenere la porta inviolata.

Gjura 6,5: prova caratterizzata da grande attenzione nella quale non si ricordano sue incertezze.  

Prestia 6: sfrutta le sue doti fisiche per tenere a bada gli attaccanti avversari. Non sempre preciso quando deve far ripartire l’azione.

Agostinone 6: si nota poco ma contribuisce concretamente al quinto clean sheet stagonale dei grigi.

Sartore 6: meglio nel primo tempo, ma quando è il momento di fare male comincia a pesare la distanza dalla porta avversaria

Maltese 5,5: continua a sacrificarsi come mezzala ed i risultati non sono del tutto positivi (dal 72’ Gazzi 5,5: entra nel momento meno propizio per i grigi e non riesce a dare la necessaria solidità).

Gatto 6,5: non lo scopriamo oggi, ma ancora una volta dimostra di essere una garanzia per il centrocampo. Peccato non abbia modo di sfruttare inserimenti in chiave offensiva  

Bellazzini 6: titolare da ex di turno, strappa la sufficienza senza brillare mai. Probabilmente servirebbe maggiore precisione sulle palle inattive.

Badan 5,5: pochi spunti in attacco ed un po’ di fatica in copertura. Dopo alcune prove convincenti innesta la retromarcia.

Talamo 5: la lentezza della manovra non può agevolare lui né nessun altro attaccante. Ma nelle rare occasioni nelle quali è chiamato in causa, nonostante l’impegno, dà l’idea di non essere all’altezza (dal 72’ Rocco 5,5: sostanzialmente non pervenuto, continua ad essere un oggetto misterioso)

Santini 6: la generosità gli procura la sufficienza. Ma per un attaccante non è mai bello essere definiti solo generosi.