Perché l'Alessandria Calcio non farà ricorso per la squalifica di Arrighini

16.10.2019 20:12 di Federico Capra Twitter:    Vedi letture
Andrea Arrighini
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
Andrea Arrighini

La squalifica di Arrighini resterà di due giornate. Sì, perché l’Alessandria Calcio non presenterà ricorso, come sperato da molti tifosi, per provare a ribaltare - o quantomeno mitigare - la decisione del Giudice Sportivo.

Durante la gara con il Como l'attaccante era stato espulso al 67' dal signor Pirrotta per una gomitata ai danni di un avversario. E proprio questo che ha spinto il club di via Bellini, dopo le valutazioni del caso, a non presentare ricorso. Trattandosi infatti di gioco violento, come riportato sul referto del direttore di gara, la prova televisiva non è ammissibile in quanto non considerata - appunto - prova.