Parte la Sfida del Secolo. Aperto il sondaggio di GOL

17.05.2020 10:45 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
Parte la Sfida del Secolo. Aperto il sondaggio di GOL

Bene, parte la Sfida del Secolo!

Lo abbiamo annunciato ieri (leggi anche Alessandria Calcio, tutti in campo per la Sfida del Secolo!) e questo il primo degli ottavi di finale del torneo virtuale che eleggerà la migliore stagione in 108 anni di storia dei grigi.

Cominciamo con il confronto tra la stagione dell’Alessandria 2015/16 e quella 1988/89.

Il gioco è semplice, chi prende più voti passa il turno. A deciderlo sarete voi, nostri lettori, manifestando la vostra preferenza nel sondaggio che sarà attivo fino a martedì 19 maggio.

Per richiamare alla memoria le contendenti proponiamo le rispettive formazioni-tipo – basandoci sulle presenze dei calciatori – ed una breve descrizione di quanto accaduto in quell’anno.

Alessandria 2015/16 (Lega Pro): Vannucchi, Celjak, Sosa, Morero, Sabato, Nicco, Branca, Mezavilla, Marras, Bocalon, Marconi. Allenatore Giuseppe Scienza (poi Angelo Gregucci).

Da oltre due anni la società è guidata da Luca Di Masi, il quale non risparmia gli investimenti. Ed anche in questa stagione allestisce una formazione particolarmente competitiva e costosa. In panchina comincia Beppe Scienza, ma dopo quattro giornate al suo posto c’è già Angelo Gregucci. Il quale guiderà i grigi nella cavalcata che va da Palermo e Genova e che tocca il suo apice nella vittoria in rimonta al ‘Picco’ di La Spezia che spiana il cammino alla storica doppia semifinale con il Milan. Ovviamente tutto questo mette un po’ in secondo piano il campionato, concluso al quarto posto. Da dimenticare, certo, il playoff a Foggia…

Alessandria 1988/89 (Serie C2): Lazzarini, Guerra, Briata, Brilli, Carrara, Ferrarese, Montrone, Tardini, Bartolini, Ferretti, Tortora. Allenatore Renzo Melani.

Ancora un campionato di C2 e ancora un secondo posto che regala la promozione in C1. Al timone dei grigi da un paio d’anni c’è il patron dell’AGV Gino Amisano, mentre sulla panchina siede Renzo Melani. A sancire il passaggio di categoria fu l'indimenticabile trasferta di Stradella, cui fece seguito la più che legittima festa al 'Moccagatta' con la Massese.

Potete votare sul nostro sito e commentare sulla nostra pagina Facebook!!!

PER VOTARE IL SONDAGGIO ATTIVO SOLO DA DESKTOP CLICCA QUI