Michele Marcolini: "Portare a casa un punteggio positivo da Viterbo sarebbe importante"

11.04.2018 08:00 di Redazione GrigiOnLine  articolo letto 79 volte
Michele Marcolini: "Portare a casa un punteggio positivo da Viterbo sarebbe importante"

Alla vigilia della gara d'andata della finale di Coppa Italia contro la Viterbese, mister Michele Marcolini ha raccontato, ai microfoni della società grigia, che cosa si aspetta dalla partita e dalla squadra. "Si tratta di un impegno di prestigio che vogliamo onorare per una circostanza come quella rappresentata da una finale, a cui arriviamo consapevoli della bravura dell’avversario ma anche convinti delle nostre qualità, spinti dalla passione del nostro pubblico a cui chiediamo di tifare allo stadio e a casa".

Soprattutto Marcolini potrà contare sulla piena disponibilità di Giosa e Bellazzini oltre a quella di Nicco, non impiegato nella gara di sabato per squalifica. E proprio la partita di campionato contro la Viterbese ha regalato a Marcolini "indicazioni molto positive per la prestazione e la qualità delle giocate mostrate anche da chi di solito è meno impiegato, segno che il gruppo è forte e motivato". E proprio da questo che vuole partire il tecnico grigio che si troverà davanti un avversario "con caratteristiche che conosciamo. Si tratta di una squadra attrezzata e forte ma, arrivati a questo punto della stagione, c’è ormai poco da scoprire".

Quanto alla partita di domani il tecnico è sicuro: "Anche se è vero che la finale si articola sui 180 minuti, vogliamo già cominciare a Viterbo a costruire qualcosa d’importante, senza troppi calcoli, usando i nostri mezzi e le nostre qualità".