Matteo Di Gennaro: “Squadra con un cuore immenso, che non molla mai”

08.03.2021 10:30 di Redazione GrigiOnLine   Vedi letture
Il gol di Di Gennaro al 94’
GrigiOnLine.com
Il gol di Di Gennaro al 94’
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

La sua rete al 94’ ha fatto esplodere la gioia dei compagni. Matteo Di Gennaro, al suo primo gol con la maglia dell’Alessandria, ha riportato in vantaggio i grigi contro l’Albinoleffe che ha giocato in dieci per oltre un’ora. Queste le parole del difensore nel dopo-partita.

Dopo il loro pareggio abbiamo avuto qualche secondo di sorpresa, ma siamo stati bravi a spingere per cercare il gol del vantaggio. Anche perchè pareggiare una partita così sarebbe stata una follia. Negli ultimi 20’ abbiamo creato molto ed il gol era nell’aria”.

L’Albinoleffe ha pareggiato con Giorgione nonostante l’inferiorità numerica. “Sul loro gol c’è stata un’indecisione generale di reparto e l’attaccante dell’Albinoleffe ha tirato sul primo palo mentre noi andavamo in copertura sul secondo. Purtroppo quando si gioca contro una squadra in dieci alla prima minima disattenzione rischi di compromettere una partita fatta come si deve. In queste situazioni dobbiamo essere più attenti, lucidità e concentrazione Devon essere al massimo anche e soprattutto in queste circostanze”.

Abbiamo cominciato bene la partita, siamo stati bravi a trovare subito il vantaggio, cosa che ci ha aiutato mentalmente - ha aggiunto Di Gennaro - abbiamo chiuso tutti insieme quando loro spingevano maggiormente. Stiamo bene fisicamente e mentalmente, ora creiamo di più”.

Come detto per Di Gennaro è il primo gol nell’Alessandria. “Io lavoro molto per segnare e negli ultimi anni stanno arrivando i gol. Sinceramente ci ho creduto, bisogna dire che Simone (Sini, n.d.r.) mi ha messo una bella palla ed io ci ho solo dovuto mettere la testa. Abbiamo aspettato troppo a chiudere la partita? Loro erano molto chiusi, ma ci sono state parate, traverse, un po’ di sfortuna ed un po’ d’imprecisione. L’importante è aver portato a casa la partita, anche con un gol nel recupero che fa capire che questa squadra ha un cuore immenso, non molla mai e ci crede in ogni situazione”.