Lega Pro, per ora sono solo proposte in attesa del Consiglio Federale...

09.05.2020 11:00 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Lega Pro, per ora sono solo proposte in attesa del Consiglio Federale...

Cominciamo col dire che quelle che sono scaturite dall’Assemblea dei club di serie C (leggi anche Serie C, verso lo stop definitivo della stagione 2019/20) sono soltanto le proposte che saranno presentate dalla Lega Pro al prossimo Consiglio Federale (che si sarebbe dovuto svolgere ieri, ma è stato rinviato a data da destinarsi...).

Quindi lo stop al campionato di serie C, la promozione in Serie B di Monza, Vicenza e Reggina, prime nei rispettivi gironi al momento del blocco dei tornei, sono decisioni che non dovrebbero incontrare particolari difficoltà ad essere ratificate.

Diverso il discorso relativo al criterio da adottare per individuare quella che sarà la quarta squadra promossa nella serie cadetta. Dopo un acceso dibattito, che non ha dato esito unanime, i club hanno comunque deciso di proporre come parametro il merito sportivo (ossia la media punti conquistati in campionato). Dal momento che non tutte le squadre hanno giocato lo stesso numero di gare a spuntarla sarà il Carpi, terzo (!) in classifica nel girone B. Soluzione che ha già generato non pochi mugugni, soprattutto da parte di Reggiana e Bari.

Le restanti proposte che saranno portate al Consiglio Federale saranno quelle di bloccare retrocessioni e dei ripescaggi. E non è scontato che Lega B e Lega Nazionale Dilettanti siano in sintonia con questo disegno. 

Staremo a vedere gli esiti di un Consiglio Federale che mai è stato tanto atteso....