Lega Pro, Francesco Ghirelli: “Ancora aperti i temi sulle licenze”

01.05.2020 11:00 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
Francesco Ghirelli
Francesco Ghirelli

Proseguono gli incontri a distanza tra i vertici del calcio italiano. Ieri è stata la volta di una call con FIGC, presidenti delle Leghe e componenti federali. Questo il comunicato che, comunque, non fornisce particolari indicazioni sulle ipotesi di eventuali sviluppi dell’attuale situazione di stallo per quanto riguarda i campionati.

Al termine dell’ incontro in call con FIGC, presidenti delle Leghe e componenti federali, il presidente della Lega Pro, Francesco Ghirelli ha dichiarato: ‘Il confronto ha avuto aspetti positivi sui temi ancora aperti delle licenze nazionali. In particolare il presidente Balata ha posto il tema di approfondire come funzioni il sistema di garanzia che la Lega Pro di concerto con gli uffici federali ha studiato per sostituire le fideiussioni. Come Lega abbiamo dato piena disponibilità ad affrontare il tema per spiegarne l’efficacia dal punto di vista delle garanzie di sistema e del meccanismo selettivo, che penalizza gli inadempienti e premia i club virtuosi sulla stessa linea che ha funzionato in termini di iscrizioni quando abbiamo introdotto il principio della riammissione. Il presidente Sibilia ha posto il tema del calcio femminile ed in particolare riguardo la definizione di accordi tra le società di serie C e le società dilettantistiche. Siamo pronti a creare un tavolo di collaborazione continua per darci una mano a vicenda. Sempre il presidente Sibilia, preoccupato per le sue società per le quali permarrebbe l’obbligo della fideiussione ci chiede di conoscere se legalmente si regga la nostra proposta. Lo abbiamo rassicurato e siamo pronti a fornire i relativi pareri o in sede federale o durante un auspicato incontro tecnico tra Lega Pro e Lnd’”.