L'Alessandria vince, ma che fatica col Prato

 di Federico Capra Twitter:   articolo letto 372 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
L'Alessandria vince, ma che fatica col Prato

Se Marconi non avesse segnato su rigore al 94' contro il Prato, ora saremmo qui a parlare di pareggite patologica. Una di quelle brutte e difficili da scrollarsi di dosso. Di quelle che entrano nelle menti dei giocatori e si insinuano come un tarlo pronto a minare ogni certezza. Anche di chi ha calcato sino a ieri palcoscenici superiori alla semplice Lega Pro. E a dirlo non siamo noi, ma i numeri: prima dei tre punti contro i lanieri i grigi avevano collezionato la miseria di quattro pareggi e due - sacrosante - sconfitte. Ma a preoccupare maggiormente la vena realizzativa assente (solo tre gol fatti) e una difesa tutt'altro che impermeabile (sette le reti insaccate).

Così non è stato e a tempo praticamente scaduto, Michele Marconi si è caricato sulle spalle il peso di trasformare un rigore che, poche manciate di minuti prima (76'), Bellomo si era fatto parare da Sarr. E se la vittoria serve per ringalluzzire gli animi e smuovere una classifica dificitaria, sono ancora tante le lacune messe in campo dall'Alessandria. A partire dagli interpreti, nuovamente diversi e ancora sotto tono rispetto alle aspettative. Su tutti Pablo Gonzalez, lontano parente da quello devastante della passata stagione nel primo periodo di Braglia.

Ma non diamo per venduta la pelle del vecchio orso prima del tempo. Perché se da una parte il gioco è stato ancora una volta il grande assente della partita - ad esclusione di alcune sporadiche giocate - dall'altro la vittoria permetterà ai grigi di lavorare con più calma e la mente sgombra. Il tutto nella speranza che vincere aiuti (davvero) a conquistare altre vittorie. 

Alessandria-Prato 1-0

Marcatori: 94' rig. Marconi 

Alessandria (3-4-3): Agazzi; Gozzi, Giosa (68' Fissore), Piccolo (60' Russini); Celjak, Ranieri (60' Bellomo), Gazzi, Pastore; Branca, Bunino (85' Marconi), Gonzalez (60' Fischnaller). A disp. Pop, Cazzola, Sciacca, Sestu, Gjoni, Rossetti, Casasola. All. Bettella (Stellini squalificato)

Prato (4-3-3): Sarr; Polo, Ghidotti, Martinelli, Badan; Guglielmelli (58' Bonetto), Gargiulo, Fantacci (84' Marini); Ceccarelli, Orlando (58' Vangi), Piscitella (70' Liurni). A disp. Bellesi, Cavagna, Cecchi, Rozzi, Demoleon. All. Catalano

Arbitro: De Angeli di Abbiategrasso

Ammoniti: 16' Piscitella (P), 18' Gonzalez (A), 40' Gazzi (A), 71' Fantacci (P), 75' Bonetto (P), 79' Martinelli (P), 91' Sarr (P), 92' Russini (A)