L'Alessandria Calcio condanna fermamente i fatti avvenuti a Carrara

05.09.2019 15:30 di Federico Capra Twitter:    Vedi letture
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
L'Alessandria Calcio condanna fermamente i fatti avvenuti a Carrara

Comunicato dell'Alessandria sui fatti avvenuti domenica scorsa prima della gara tra i grigi e la Carrarese. In quell'occasione alcuni supporters mandrogni erano entrati in contatto con le forze dell'ordine nel tentativo di raggiungere e sfidare i tifosi della squadra avversaria. Uno dei tifosi grigi è stato arrestato con tanto di convalida nei suoi confronti. Ecco quanto scritto dal club di Luca Di Masi.

"L’Alessandria Calcio condanna fermamente gli incresciosi fatti avvenuti domenica scorsa prima della gara con la Carrarese. La nostra tifoseria si è sempre distinta per calore, per passione, per la partecipazione a trasferte con centinaia di tifosi al seguito e iniziative di vicinanza e beneficenza verso i più bisognosi e non per atti di isolata violenza non in linea con i principi che contraddistinguono Società e tifosi Grigi. L’Alessandria Calcio esprime inoltre gli auguri di pronta guarigione ai componenti delle Forze dell’Ordine rimasti vittime di atti di violenza”.