ESCLUSIVA GOL - D'Agostino: "Ringrazio l'Alessandria, anche se..."

22.10.2019 16:45 di Federico Capra Twitter:    Vedi letture
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
ESCLUSIVA GOL - D'Agostino: "Ringrazio l'Alessandria, anche se..."

Gaetano D'Agostino non nasconde la sua riconoscenza all'Alessandria Calcio. "Di quel periodo mi porto dietro ricordi positivi. Il club è tra i più importanti della serie C e quell'esperienza mi ha permesso di crescere come allenatore". Insomma, esonero a parte, l'allenatore oggi al Lecco non sembra avere il dente avvelenato con la società di via Bellini. Tutt'altro. 

Eppure qualcosa è andato storto vista la deficitaria posizione in classifica e quei risultati che non arrivavano. "Se mi chiedete se qualcosa è andato storto direi di no. C'era un progetto con un determinato budget. I giocatori, lo staff e io abbiamo fatto tutto quello che era nelle nostre possibilità". Il fatidico "ma" è tuttavia pronto dietro l'angolo. Sì, perché nella stagione 2018/2019 "non avevamo lo stesso budget, e questo è un dato di fatto, che l'Alessandria aveva stanziato negli anni passati".

Ora l'esperienza al Lecco - da subentrato al posto dell'esonerato Gaburro - dove D'Agostino cerca il riscatto. "Ho trovato una bella società che ha voglia di fare. Dobbiamo sfoltire un po' la rosa perché ho 33 giocatori disponibili. Anche dal punto di vista umano doverne escludere dalla distinta sempre molti non è né bello né facile". Ora D'Agostino è pronto a tornare al Moccagatta da avversario per affrontare la sua ex squadra e il suo ex pubblico.