Cristiano Scazzola: “Fare prestazione, il risultato è una conseguenza”

01.11.2019 19:15 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
Cristiano Scazzola
Cristiano Scazzola

L’Alessandria si appresta al derby con il Novara alla ricerca di un rilancio sul piano morale e di classifica. A testimoniarlo, in conferenza stampa, è l’allenatore dei grigi Cristiano Scazzola.

È stata una buona settimana, abbiamo lavorato bene e parlato di ciò che è successo domenica e nelle precedenti prestazioni. Abbiamo lavorato su quello. Pensando ad inizio stagione, se avessimo avuto questa classifica saremmo stati contenti , ma così c’è rammarico ed arrabbiatura perché potremmo avere più punti per le prestazioni fatte. La classifica poteva essere molto migliore, capiterà ancora incappare in avversità, ma bisognerà reagire in maniera diversa. Comunque il campionato è lungo ed anche questi sono motivi di crescita. Arriviamo da un periodo nel quale non ho molto da dire ai ragazzi a livello di prestazione, anche se domenica scorsa è stato un po’ diverso. Ma domani abbiamo questa partita tanto importante quanto difficile e l’importante è fare prestazione. Spesso il risultato è una conseguenza. Abbiamo qualche defezione, ma siamo pronti a fare un’ottima prestazione. Cleur? È sulla via del recupero, mentre Gazzi domani potrebbe non esserci. Dossena, invece, a gorgonzola è uscito solo per crampi”.

In chiusura Scazzola parla dell’avversario di domani. “Noi guardiamo sempre a casa nostra. L’anno scorso erano candidati alla vittoria finale. Quest’anno hanno aggiunto giovani bravi e sono convinto che, come noi, lotteranno fino alla fine. Dovremo fare una partita combattuta per 95’ perché poi, spesso, l’episodio è quello che condiziona il risultato”.