Cosenza dopo lo sfogo su Instagram: "Non volevo fomentare odio"

02.09.2021 11:05 di Federico Capra Twitter:    vedi letture
Cosenza dopo lo sfogo su Instagram: "Non volevo fomentare odio"

Ciccio Cosenza ci ripensa. O meglio, dopo lo sfogo su Instagram, l'esperto difensore ha cercato di mitigare il duro attacco messo a segno ieri. Lo ha fatto ancora una volta sui social network, attraverso un messaggio decisamente più conciliante.

"Grazie mille per i centinaia di messaggi ricevuti, piano piano risponderò a tutti", scrive Cosenza. Che poi aggiunge: "Non era mio intento fomentare odio o denigrare qualcuno perché ho troppo rispetto per quanto fatto e per il risultato raggiunto e soprattutto verso chi mi ha messo nelle condizioni di fare bene". Cosenza poi sottolinea come il suo fosse "un semplice pensiero che volevo condividere, in maniera profonda e con il cuore in mano, con tutti coloro che amano il calcio e vivono di calcio. Sempre forza orso grigio. Forza Grison".

Leggi qui il nostro editoriale: Mercato, sarà il campo a dare il verdetto. Ciccio Cosenza, che combini?