Coppa Italia Serie C, Alessandria-Albissola 2-0. Le pagelle dei grigi

10.10.2018 23:15 di Fabrizio Pozzi Twitter:   articolo letto 415 volte
Ionut Pop
© foto di Fabrizio Pozzi
Ionut Pop

L’Alessandria passa il primo turno ad eliminazione diretta di Coppa battendo per 2-0 l’Albissola (leggi anche Coppa Italia Serie C: Alessandria-Albissola 2-0, grigi ai sedicesimi). Queste le nostre pagelle.

Pop 7: sullo 0-0 è protagonista di un intervento decisivo su Bezziccheri. Un pezzo di qualificazione gli appartiene di diritto.

Zogkos 6: circoscrive le indecisioni facendo intravedere progressi rispetto a quanto ci aveva mostrato in estate (dal 68’ Delvino 5,5: non entra bene in partita e commette qualche leggerezza).

Sbampato 6: riesce a limitare i danni, anche se in qualche frangente appare un po’ timoroso nel far ripartire l’azione.

Fissore 6: dalla sua parte non si passa, ma non manca l’ennesimo cartellino per gioco falloso.

Cottarelli 5,5: dovrebbe presidiare la fascia destra, ma si perde con l’andare della partita.

Usel 5,5: in passato lo abbiamo apprezzato per le sue geometrie, ma non è in serata (dal 68’ Maltese 6,5: dal suo piede parte il corner che De Luca riesce a trasformare nel vantaggio per i grigi).

Gazzi 6: i compagni lo cercano e ‘Zio Ale’, come lo ha battezzato mister D’Angelo, risponde presente.  

Badan 6: prova a far valere il suo dinamismo, ma non sempre è preciso quando è il momento di crossare.

Sartore 6: mezzo voto in più per la serpentina che frutta la seconda rete per i grigi. Per il resto più che altro latita.

Talamo 5,5: non riesce quasi mai ad impensierire la difesa avversaria e rimedia un cartellino giallo evitabilissimo (60’ De Luca 6,5: ha il merito di sbloccare il risultato con una torsione aerea di pregevole fattura).

Rocco 5,5: solo qualche rara iniziativa personale che, comunque, non gli permette di incidere sull’esito della gara (dal 60’ Gerace 6: esordio positivo per un altro prodotto del vivaio).