Chi sono gli ex giocatori dell'Alessandria Calcio che si sono accasati altrove

31.07.2019 09:15 di Federico Capra Twitter:    Vedi letture
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
Chi sono gli ex giocatori dell'Alessandria Calcio che si sono accasati altrove

Il 30 giugno è sempre una data fatidica per il mondo del calcio. I contratti scadono e possono non essere rinnovati - volutamente, in maniera consensuale o no - e i prestiti rientrati alla casa base. Ecco che molte squadre si trovano dimezzate piuttosto che a disposizione una manciata di giocatori di proprietà. Così tocca ai direttori sportivi porre rimedio dal primo luglio: interagendo, studiando, portando a casa promesse e firme nero su bianco. Quest'anno l'Alessandria ha visto molti titolari della passata stagione fare armi e bagagli e salutare il Piemonte. Ma che fine hanno fatto quelli che oggi dobbiamo chiamare ex? O meglio, dove sono andati quei giocatori che sino all'anno scorso vestivano la casacca grigia?

Il giovane Usel si è trasferito in prestito al Fiorenzuola dove lo attende un anno di formazione e crescita. Il portiere Ionut Pop, dopo la rescissione del contratto è tornato in Romania dove difenderà i pali del FC Hermannstadt che milita nel campionato di Liga I, la nostra serie A tanto per intenderci. Emanuele Gatto è invece tra quelli che non è stato rinnovato trovando un accordo col Sudtirol per la prossima stagione. Cottarelli, che in grigio non ha brillato, è stato riscattato dalla Pro Patria dopo il prestito di gennaio, mentre Delvino è stato ceduto alla Virtus Francavilla.

Badan, rientrato dal prestito all'Hellas Verona, ha firmato per la Carrarese. Sarà quindi uno dei prossimi ex a tornare da avversario al Moccagatta. Il portiere Alessio Scatolini, chiuso la passata stagione da Cucchietti e Pop, è tornato alla Sampdoria per poi venir girato in prestito al Casale dove dovrebbe essere titolare per l'annata 2019/2020. Tommaso Tentoni è invece un nuovo giocatore dell'Imolese che l'ha preso dall'Atalanta. Sbampato, invece, ha firmato un biennale con la Paganese.