Avanti con La Sfida del Secolo! Aperto il sondaggio di GOL!

18.06.2020 09:45 di Fabrizio Pozzi Twitter:    Vedi letture
Avanti con La Sfida del Secolo! Aperto il sondaggio di GOL!

Non si ferma la Sfida del Secolo ed altre due storiche stagioni dell’Alessandria Calcio sono pronte a confrontarsi.

Come ormai noto (leggi anche Alessandria Calcio, tutti in campo per la Sfida del Secolo!) è in corso il nostro straordinario torneo virtuale che eleggerà la migliore stagione in 108 anni di storia dei grigi e ci apprestiamo a vivere insieme l’ultimo incontro dei quarti di di finale che vedrà una di fronte all’altra la stagione dell’Alessandria 2007/08 e quella 2010/11.

Il gioco è semplice, chi prende più voti passa il turno. A deciderlo sarete voi, nostri lettori, manifestando la vostra preferenza nel sondaggio che sarà attivo fino a sabato 20 giugno.

Per richiamare alla memoria le contendenti proponiamo le rispettive formazioni-tipo – basandoci sulle presenze dei calciatori – ed una breve descrizione di quanto accaduto in quell’anno.

Alessandria 2007/08 (Serie D): Casadei, Lauro, Cammaroto, Zappella, Daleno, Longhi, Cretaz, Bolla Buelli, Artico, Balestri. Allenatore Salvatore Jacolino.

Dopo essere sprofondata tra i dilettanti per la prima volta nella sua storia a causa del fallimento del 2003, i grigi coronano un lungo (e faticato…) inseguimento e tornano tra i professionisti vincendo, anzi stra-vincendo, il campionato di serie D. La festa, indimenticabile, cominciò a Lavagna con cinque giornate d’anticipo quando i ragazzi condotti da mister Salvatore Jacolino conquistarono la matematica certezza della promozione. Davvero tanti i protagonisti di quella stagione che, a pieno diritto sono tuttora nel cuore dei tifosi.

Alessandria Calcio 2010/11 (Prima Divisione): Servili, Pucino, Romeo, Cammaroto, Bonomi, Damonte, Camillucci, Croce, Martini, Bondi, Scappini. Allenatore Maurizio Sarri.

Gianni Bianchi, il presidente delle due promozioni consecutive, ha ceduto il passo e la società finisce nelle mani di Giorgio Veltroni il quale, purtroppo, sarà il vero protagonista del triste epilogo stagionale. A condurre la squadra, tra mille difficoltà, è Maurizio Sarri che riesce ad estrarre il meglio da un gruppo comunque molto ben assortito. Il terzo posto al termine della regular season apre le porte dei playoff che si concludono nel modo peggiore nel doppio confronto con la Salernitana, incredibilmente condizionato dagli arbitraggi. Ma il peggio deve ancora venire… Veltroni è coinvolto nello scandalo scommesse, l’Alessandria viene retrocessa all’ultimo posto e costretta a ripartire dalla Seconda Divisione.

Potete votare sul nostro sito e commentare sulla nostra pagina Facebook!!!

PER VOTARE IL SONDAGGIO ATTIVO CLICCA QUI