Arezzo-Alessandria, le probabili formazioni

 di Fabrizio Pozzi  articolo letto 124 volte
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Arezzo-Alessandria, le probabili formazioni

Un Arezzo che cerca di dimenticare i problemi societari contro un'Alessandria che sta attraversando un buon momento di forma. Ecco il tema principale del confronto che andrà in scena oggi al ‘Città di Arezzo’.

Arezzo – Non è solo la penalizzazione a preoccupare mister Pavanel. Il tecnico, infatti, deve fare i conti con l’assenza di Lulli anche se a centrocampo, dove Yebli è pienamente ristabilito, potrebbe tornare De Feudis a dirigere le operazioni. Qualche problema anche per il portiere Perisan e Della Giovanna. Se l’estremo difensore non dovesse farcela toccherà a Ferrari, mentre se fosse il difensore a dare forfait sarà Sabatino ad arretrare la sua posizione. Confermata, infine, la coppia offensiva formata da Cutolo e Moscardelli, con Cellini che potrebbe tornare utile a gara in corso.

Alessandria – Tre assenze importanti per mister Marcolini. Piccolo, il giocatore maggiormente utilizzato finora dai grigi, è squalificato e la sua defezione si aggiunge a quelle degli infortunati Cazzola e Marconi. Sciacca è il favorito per sostituire il centrale di difesa, dal momento che Blanchard e Lovric non giocano partite da troppo tempo e che Fissore sta fornendo garanzie sulla corsia di sinistra. Da non dimenticare, inoltre, che i piemontesi, inoltre, sono attesi da tre gare in otto giorni – mercoledì ci saranno i quarti di finale di coppa con il Renate – ma per questo impegno non dovrebbero esserci particolari avvicendamenti, fermo restando il ballottaggio a centrocampo tra Nicco e Bellazzini.

Queste le probabili formazioni che si affronteranno oggi al ‘Città di Arezzo’ con calcio d’inizio alle 14.30

Arezzo (3-5-2): Perisan; Muscat, Varga, Sabatino; Luciani, Foglia, De Feudis, Yebli, Benucci; Cutolo, Moscardelli.

Alessandria (4-3-3): Vannucchi; Celjak, Giosa, Sciacca, Fissore; Nicco, Gazzi, Gatto; Gonzalez, Chinellato, Sestu.