Amichevole Alessandria-Sampdoria Primavera 4-1, Corazza sugli scudi

10.09.2020 18:45 di Redazione GrigiOnLine   Vedi letture
Simone Corazza
Simone Corazza

Seconda amichevole per l’Alessandria che al Centro Michelin di Spinetta Marengo batte la formazione Primavera della Sampdoria per 4-1.

Nella formazione di partenza dei grigi mister Gregucci presenta otto undicesimi dei giocatori schierati nell’amichevole di sabato scorso con la prima squadra dei blucerchiati e schiera dal 1’ il neo acquisto Corazza, mentre Parodi, Celia ed Arrighini non sono presenti in distinta, così come Scognamillo appena presentato alla stampa. Al primo affondo, al 16’, passano gli ospiti con Trimboli il quale sfrutta una corta respinta della difesa grigia e calcia rasoterra dal limite. Passa poco più di un quarto d’ora e l’Alessandria pareggia. Corazza entra in area da destra e centra per Di Quinzio che insacca a porta vuota da due passi. Altri quattro minuti ed Eusepi, abile a recuperare una palla sporca i sedici metri, ribalta il punteggio con un preciso diagonale.

Ad inizio ripresa Gerace e Gazzi subentrano a Podda e Suljic, con Casarini che si sposta sulla corsia esterna di destra. Poco dopo Cosenza, un po’ nervoso, lascia il campo insieme a Di Quinzio. Debutta così anche Rubin il quale entra insieme a Poppa, mentre Gazzi si posiziona al centro della difesa. Al 64’ è proprio Poppa a trovare la seconda rete personale in questo precampionato sfruttando un altro assist di Corazza. Tre minuti dopo lo stesso Corazza segna il suo primo gol in grigio correggendo un cross di Rubin e fissa così il punteggio sul 4-1. Nel finale Eusepi viene allontanato dal campo dopo aver pronunciato qualche parola di troppo.

Gara vera, dunque, almeno sul piano agonistico e dell'intensità durante la quale l’Alessandria, pur venendo da carichi di lavoro significativi, ha fatto intravedere qualche interessante iniziativa ed ha approfittato di un Corazza, autore di una rete e due assist, già decisivo in zona gol.

Alessandria-Sampdoria Primavera 4-1 (pt 2-1)

Marcatori: 16’ Trimboli (S), 32’ Di Quinzio (A), 36’ Eusepi (A), 64’ Poppa, 67’ Corazza (A)

Alessandria (3-4-3) : Pisseri (70’ Crisanto); Prestia, Cosenza (58’ Rubin), Macchioni; Podda (46’ Gerace), Casarini (77’ Suppa), Suljic (46’ Gazzi), Castellano; Corazza (77’ Vitale), Eusepi, Di Quinzio (58’ Poppa). A disp.: Baschiazzorre, Chiarello. All. A. Gregucci.

Sampdoria Primavera (4-1-4-1): Avogadri; Somma, Aquino, Napoli, Giordano; Yepes; Ercolano, Brentan, Trimboli, Bellucci; Gaggero. All. F. Tufano.

Note: gara a porte chiuse; ammoniti Cosenza (A) Siatounis (S); espulso Eusepi (A) all’87’