Alessandria, se Colombo non viene confermato si punta tutto su Grieco

28.05.2019 09:30 di Federico Capra Twitter:    Vedi letture
Alessandria, se Colombo non viene confermato si punta tutto su Grieco

Si annuncia un'estate caldissima per la serie C. Soprattutto in panchina dove molte squadre, tra delusioni per un cammino playoff non all'altezza o piazzamenti al di sotto del pronosticato, sono pronte a cambiare. Ma soprattutto a dare il via a uno 'sfarzoso' valzer di mister che riguarderà anche l'Alessandria. Sì, perché la permanenza di Alberto Colombo in grigio è tutt'altro che scontata nonostante il raggiungimento (seppur fortunoso) dei playoff finiti contro la Pro Vercelli.

E se da una parte i tifosi vorrebbero la riconferma del tecnico che ha dato una svolta alla stagione mandrogna (leggi anche: Confermereste mister Alberto Colombo? I risultati del nostro sondaggio) dall'altra la società sembra intenzionata a dare un nuovo netto taglio con il passato. Si legge anche in questo senso l'ormai prossimo arrivo di Fabio Artico nel ruolo di direttore sportivo dopo l'addio di Alessandro Soldati (leggi anche: UFFICIALE: Alessandro Soldati non è più il diesse dei grigi). Ma rottura con il passato, anche se recentissimo, potrebbe essere la scelta di non puntare più su mister Colombo il cui contratto termina il 30 giugno di quest'anno.

Nel caso in cui quello che è solo un'indiscrezione - anche se sempre più insistente e chiassosa - dovesse diventare realtà, Luca Di Masi cercherebbe di portare ad Alessandria Vito Grieco in uscita dalla Pro Vercelli il cui posto verrà preso quasi sicuramente da Cristiano Scazzola reduce da una grande stagione col Cuneo (retrocesso dopo i playout con la Lucchese ma ultimo solo a causa delle penalizzazioni). Grieco, classe 1971, ha vissuto nella stagione 2018/2019 la sua prima esperienza da allenatore di una prima squadra dopo aver allenato a lungo le giovanili della Pro Vercelli ed essere stato collaboratore tecnico al Lugano e al Pisa.